Milano, 29 luglio 2017   |  

Strade sicure torna l'Esercito

A Sesto San Giovanni, la Questura di Milano attiverà da Lunedì 31 Luglio, pattuglie dell'Esercito per la vigilanza del territorio

170327 ok 1. Pattuglia Strade Sicure nel Duomo di Milano

"Una decisione che non può che farmi piacere e che mi auguro possa essere estesa in altri Comuni del milanese, per aumentare la sicurezza concreta e percepita dai cittadini. Ho sempre sostenuto che gli uomini e le donne in divisa per le strade devono essere temuti solo da chi ha qualcosa da nascondere o al massimo da qualche clandestino, radical chic o frequentatore di centri sociali. Ben vengano, quindi, i militari nelle nostre città. 

Chi aveva governato l'ex Stalingrado d'Italia finora, conclude Viviana Beccalossi, si era 'degnato' di chiedere l'aiuto dell'esercito solo una volta, tanti anni fa, dopo una  nevicata eccezionale. Evidentemente il nuovo sindaco di Sesto San Giovanni preferisce, giustamente, chiedere la collaborazione dei nostri militari per offrire ai propri concittadini un territorio più presidiato e quindi sicuro"

E' quanto dichiara l'assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Città metropolitana Viviana Beccalossi, commentando la notizia del benestare da parte della Questura di Milano circa l'attivazione da lunedì di una pattuglia dell'Esercito per la vigilanza nell'ambito dell'iniziativa "strade sicure".

Un'operazione a sostegno della sicurezza e posta sotto lo scrupoloso comando del Generale di Brigata Michele Cittadella, Comandante Militare Esercito Lombardia



Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Agosto 1862 la Lira Italiana diventa la moneta unica del Regno d'Italia

Social

newFB newTwitter