Teglio, 28 dicembre 2016   |  

Teglio, apertura del Palazzo Besta

Dal 1° all' 8 Gennaio, sarà possibile visitare la nobiliare dimora valtellinese del cinquecento

p.besta

Palazzo Besta

Palazzo Besta a Teglio è una  dimora nobiliare valtellinese del Cinquecento, testimonianza di un'epoca protesa alla ricerca del bello e all'amore per la vita. Cuore del Palazzo è il magnifico cortile interno incorniciato da un loggiato con agili colonne a volte leggere cui fanno contrasto le pareti affrescate raffiguranti scene dell’Eneide ed i medaglioni policromi dei padroni di casa.

Al piano nobile è possibile visitare il salone d’onore decorato con scene dell’Orlando Furioso, la sala da pranzo con lo splendido soffitto a ombrello e la saletta della creazione. Nelle sale al piano terra è allestito l’Antiquarium Tellinum che raccoglie remote testimonianze della civiltà e dell’arte valtellinese; fra queste si impongono le tre pietre “di Caven”, tra cui la Dea Madre o della Fecondità. Palazzo Besta è patrimonio dello Stato adibito ad uso museale, in consegna alla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della regione Lombardia.

Nei giorni dal 1° all'8 Gennaio sarà possibile visitare questo sito.

Per maggiori informazioni "Ufficio Turistico Teglio  Tel.  0342 782000 -  iatteglio@valtellinaturismo.com".

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Febbraio 1743 a Lucca nasce Ridolfo Luigi Boccherini (morirà a Madrid il 28 Maggio 1805), prolifico compositore, principalmente di musica da camera, considerato il maggior rappresentante della musica strumentale nei Paesi neolatini europei durante il periodo del Classicismo

Social

newFB newTwitter