Sondrio , 07 gennaio 2017   |  

Lunedì mobilitazione per il Piano organizzativo strategico dell'Azienda sanitaria del territorio

Lunedì 9 Gennaio, sia a Sondalo che a Morbegno, una giornata dedicata alle criticità presenti nello studio per una diversa organizzazione delle strutture sanitarie.

territorio

Lunedì 9 gennaio 2017 dalle ore 11.30 alle 16.30 per Sondalo, mentre dalle ore 12.00 alle ore 16.30 per Morbegno, si terrà una “ giornata dedicata” con relativa distribuzione di materiale informativo, presso i due presidi ospedalieri interessati . Azione organizzata e promossa dai delegati RSU del ASST Valtellina Alto Lario, come continuazione e rinforzo alla lettera inviata al Governatore Roberto Maroni , lettera che vuole segnalare la propria perplessità e non condivisione su alcune macrocriticità  presenti nel POAS (Piano organizzativo strategico dell'Azienda sanitaria del territorio). Poas che al momento è in attesa di valutazione da parte di Regione Lombardia e degli organi preposti.

Durante la giornata dedicata, i delegati RSU saranno a disposizione per spiegare la loro azione in difesa della propria Sanità territoriale o meglio definita “sanità di montagna”, sanità che ha la necessità di essere sostenuta con le giuste azioni, per garantire ai propri cittadini una sanità degna d’ attenzione, sanità che deve si guardare ad un attenta organizzazione e collateralmente ad un accurato utilizzo delle risorse, ma che questo non si debba tradurre in un depotenziamento di strutture strategiche, attualmente presenti e distribuite sul territorio, strutture che se venissero meno non darebbero la giusta risposta sanitaria ai propri cittadini.

 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Novembre 1969 l'agente della Polizia di Stato, Antonio Annarumma, diventa la prima vittima degli Anni di piombo in Italia.

Social

newFB newTwitter