Milano , 12 giugno 2017   |  

Il Consiglio Regionale premia le best practices di quattro Sindaci lombardi

Martedì in Aula il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo con l’Ufficio di Presidenza consegnerà un riconoscimento ai primi cittadini di Abbadia Lariana (Lc), Corteno Golgi (Bs), Dizzasco (Co) e Pagazzano (Bg)

cut1364977939998

Capacità di ben amministrare, innovazione nel governo del territorio, best practices istituzionali. La “buona politica” torna sotto i riflettori di Palazzo Pirelli con il riconoscimento voluto dal Consiglio regionale per insignire i Sindaci lombardi capaci di distinguersi per competenza ed efficienza valorizzando esempi di buona politica “affinché diventino patrimonio di comune conoscenza e contribuiscano a rinsaldare il legame tra le istituzioni, i territori e i cittadini”.

Domani, Martedì 13 Giugno, in occasione della seduta d’Aula, il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo e l’Ufficio di Presidenza consegneranno il riconoscimento del parlamento lombardo ai Sindaci di Abbadia Lariana (Lc), Cristina Bartesaghi (candidatura proposta dal consigliere Raffaele Straniero); di Corteno Golgi (Bs), Martino Luigi Martinotta (proposta dal consigliere Fabio Fanetti); di Dizzasco (Co), Giovanni Candiani (proposto da Francesco Dotti) e di Pagazzano (Bg), Raffaele Moriggi (proposto dalla consigliera Silvana Santisi in Saita).

Il premio “Un Consiglio per la buona politica” è stato istituito dall’Ufficio di Presidenza all’inizio di questa legislatura e ha già fatto registrare il conferimento di 14 riconoscimenti nel corso degli ultimi quattro anni.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newFB newTwitter