Caspoggio, 24 luglio 2017   |  

Chiuro vince "Tesi di laurea sulla Valmalenco 2016"

Venerdì sera, 21 Luglio, a Caspoggio presso la Biblioteca Comunale, si è concluso il primo bando istituito dall’Ecomuseo con l’Unione dei Comuni Lombarda della Valmalenco.

Premiazione Francesco Della Ferrera

Le tesi in concorso erano  cinque, due si sono aggiudicate il premio come migliori “Tesi di laurea sulla Valmalenco 2016”. Una tesi triennale dal titolo "Alcune revisioni etimologiche del gergo calmùn" di Francesco Della Ferrera di Chiuro, Laureatosi presso la facoltà di Lingue e Letterature Straniere Moderne dell’Università di Bergamo, che ha esaminato e approfondito 160 termini del calmùn, quel gergo per secoli utilizzato dai magnàn di Lanzada, ovvero i calderai che durante l’inverno viaggiavano lungo tutto l’arco alpino offrendosi come riparatori e stagnatori di paioli, utilizzando tra di loro questo caratteristico linguaggio al fine di non essere compresi da altri.

La tesi di dottorato dal titolo "Gli organi Ligari, caratteristiche, contesto ed evoluzione storica" è il poderoso elaborato con cui Emanuele Ghelfi, lecchese, si è aggiudicato l’altro premio per la puntuale e approfondita analisi svolta sulle interessanti ed intriganti vicende che hanno riguardato uno dei due organi a canne costruiti dall’eclettico artista sondriese Pietro Ligari e venduto durante la metà del ‘700 al santuario della Madonna delle Grazie di Primolo a Chiesa in Valmalenco.

La premiazione, che si è svolta alla presenza del presidente dell’Unione dei Comuni della Valmalenco Danilo Bruseghini e del sindaco di Lanzada Marco Negrini, rappresenta il traguardo e, al tempo stesso, il punto di partenza per una iniziativa annuale volta a valorizzare e riconoscere pubblicamente l’impegno e l’operosità dei giovani laureati che con le loro tesi si sono significativamente distinti in vari campi di indagine, scientifici e culturali, sulla Valmalenco e che contribuiscono in tal modo ad approfondire e a divulgare la conoscenza di un vasto patrimonio come quello malenco, che è ancora in buona parte da scoprire e da indagare. Il nuovo bando 2017 è già disponibile online su "www.ecomuseovalmalenco.it" 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Agosto 1991 la Lettonia dichiara l'indipendenza dall'Unione Sovietica

Social

newFB newTwitter