Sondrio, 04 marzo 2019   |  
Società   |  Cronaca

In San Giorgio a Montagna l'ultimo saluto a Lucia Gianatti

Si è spenta a 85 anni dopo una vita spesa nell'educazione come maestra elementare. Era stata anche consigliere e assessore e aveva a lungo militato nell'Azione cattolica.

IMG 20190304 WA0002

È tornata alla casa del Padre raggiungendo i suoi amati genitori la maestra Lucia Gianatti di 85 anni. La comunità di Montagna in Valtellina e tutti i numerosi amici si sono raccolti attorno alla sorella Giovanna e a tutti i parenti per ricordare l’esempio illuminante di Lucia.

Fin da ragazza ha aderito all’Azione Cattolica parrocchiale diventandone in seguito una colonna portante in qualità di presidente.
Dopo avere conseguito il diploma di maestra ha svolto con passione e amore la sua missione di educatrice, negli ultimi tempi nella scuola di Via IV novembre a Sondrio.

Per Lei fu naturale anche servire la sua comunità nel campo politico come consigliere e assessore del Comune di Monatgna.
Tante persone l’hanno ricordata per la sua testimonianza nel campo sociale e per il suo sorriso e per la fede che l’ha accompagnata negli ultimi momenti.

Numerosi sono stati i partecipanti alla cerimonia funebre che si è tenuta nella chiesa parrocchiale di San Giorgio alla presenza di numerosi sacerdoti. (g.c.)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

8 Agosto 1956 in Belgio, nella piccola città mineraria di Marcinelle, scoppia un incendio nella miniera di carbone. Moriranno 262 lavoratori di 12 nazionalità diverse, la maggior parte (136 sono italiani)

Social

newFB newTwitter