Villa di Tirano, 09 settembre 2016   |  

A Villa di Tirano fervono i preparativi per la Sagra della mela e dell'uva

L'edizione di quest'anno, la ventottesima, si tiene nei giorni 7,8,9 Ottobre e ha un'iniziativa di raccolta fondi per le popolazioni colpite dal recente terremoto

sagra mela e uva copertina

Torna la Sagra della mela e dell’uva di Villa di Tirano, giunta quest’anno alla 28esima edizione. L’evento enogastronomico che esalta i frutti della nostra terra è già fissato per il lungo fine settimana dal 7 al 9 ottobre. La Pro loco di Villa è da tempo al lavoro per la predisposizione di ogni dettaglio, ma vuole già evidenziare quali saranno le due importanti novità rispetto alle iniziative consolidate in oltre 25 anni di storia.

“La più importante novità in calendario - dice il presidente Fabrizio Rossatti - sarà, il sabato pomeriggio alle 14, il Mela Vertical, una corsa non competitiva, edizione zero, sul chilometro verticale di Villa, 1000 metri di dislivello e 3,2 chilometri di sviluppo per massimo 100 iscritti”. Per la corsa sono già aperte le iscrizioni al sito dedicato www.melavertical.it; entro il 6 ottobre con quota d’iscrizione a 15 euro, fino a un’ora prima della partenza (e ad esaurimento pettorali) con quota d’iscrizione a 17 euro.

Ma non solo sport, la Sagra di quest’anno avrà i soliti importanti richiami alla tradizione agricola, a quella culinaria, all’artigianato, allo spettacolo ed al divertimento. E, nota di non poco conto, “farà anche parte di un circuito di iniziative villasche che daranno il loro forte contributo alle popolazioni recentemente colpite dal terremoto. Ci sembrava importante essere presenti anche noi come Sagra all’interno di questo importante movimento benefico”.

Per ulteriori informazioni: Fabrizio Rossatti, presidente Pro loco: 346.1048592; Fulvio Santarossa, vicepresidente Pro loco: 338.9136426; www.sagradellamela.it

download pdf Il programma del Km verticale

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

27 Aprile 1521 Ferdinando Magellano viene ucciso da nativi filippini.

Social

newFB newTwitter