Morbegno, 27 settembre 2016   |  

Buona la prima per Gustosando e Bresaolando: «Siamo soddisfatti»

Il Consorzio fa un bilancio del primo appuntamento e spiega gli eventi in arrivo.

IMG 20160924 WA0010

Foto Facebook Gustosando Costiera dei Cech e Valli del Bitto

Concluso positivamente il primo dei quattro weekend dedicati alle eccellenze enogastronomiche valtellinesi: Gustosando, Bresaolando, Costiera dei Cech in Cantina e Sentiero del vino. «Siamo felici e soddisfatti dell’andamento di questo fine settimana – ha dichiarato dal Consorzio Turistico Porte di Valtellina il presidente Stefano Scetti –. Buon riscontro in termini numerici, ma soprattutto ottimo feedback dai partecipanti per quanto riguarda la qualità delle proposte e nessun problema relativo agli aspetti logistici/organizzativi che hanno funzionato al meglio».

 

BRESAOLANDO

I tre percorsi proposti hanno superato a pieni voti il test iniziale; in particolare il nuovo tour Bresaolando ha riscosso ampio successo. Laura Bonat e Valter Sterlocchi, rispettivamente sinaci di Ardenno e Buglio in Monte, si sono dichiarati «Molto soddisfatti dell’affluenza registrata che ha ampiamente appagato le nostre aspettative. Il menù a base di bresaola è stato molto apprezzato, abbiamo ricevuto diversi complimenti e per noi è stata un’occasione preziosa di svelare corti e angoli nascosti dei nostri borghi».

 

SENTIERO DEL VINO

Il consolidato Sentiero del Vino ha registrato il tutto esaurito su tre turni, complice anche il meteo favorevole che ha fatto da cornice alla gradevole passeggiata lungo i terrazzamenti del versante retico, dove viene prodotto il vino dato in degustazione, come spiegato dalle guide della Cooperativa Terrazze dei Cech che hanno accompagnato i visitatori durante il percorso con esaurienti racconti relativi a questa viticoltura eroica.

 

GUSTOSANDO

Ha dimostrato di godere del favore dei visitatori il Gustosando di Albaredo per San Marco che sa sempre sapientemente coniugare tradizioni, cultura e gusto. Un itinerario in cui la calorosa ospitalità del gruppo folcloristico I Barilocc, i curati allestimenti dei luoghi caratteristici e le canzoni tradizionali della valli alpine hanno fatto da sfondo ad un bel weekend. «Anche quest’anno siamo riusciti a far toccare con mano ai turisti pervenuti ad Albaredo – ha affermato il vice sindaco Patrizio Del Nero – i valori autentici, le emozioni e le tipicità delle Valli del Bitto e questo è il nostro primo obiettivo, un viaggio alla scoperta delle nostre origini».

 

PROMOZIONI

A partire dal prossimo weekend, 1 e 2 ottobre, si entrerà nel vivo della manifestazione con l’aggiunta, oltre a quelli già proposti, di altri tre percorsi: Gustosando a Gerola Alta, a Dazio e Civo e il giro di Cercino in Cantina. Tutte le informazioni sui percorsi e i prezzi si trovano sul sito www.gustosandoinvaltellina.it dove è, inoltre, possibile acquistare i pass in prevendita. Con ogni acquisto effettuato il cliente riceverà anche un coupon valido per uno skipass giornaliero festivo per Pescegallo a 15 euro e un ingresso ridotto a per la Fiera d’Autunno che si terrà presso il Polo Fieristico di Morbegno dal 18 al 20 novembre.

 

(ViB)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Agosto 1968 papa Paolo VI arriva a Bogotá, Colombia. È la prima visita di un papa in America Latina

Social

newFB newTwitter