Sondrio, 24 ottobre 2016   |  

Pizzoccheri leggeri? Con melanzane, peperoni e cumino. Lite sui social

Un utente, su Facebook, chiede una ricetta leggera per il tradizionale piatto valtellinese. Decine i commenti.

pizz

Melanzane e peperoni, oppure con la ricotta. La tradizionale ricetta dei pizzoccheri valtellinesi viene stravolta e in molti, su Facebook, insorgono. Il commento incriminato è stato pubblicato sul gruppo “M’arrangio… vivere con ironia quando i soldi non bastano”, e diceva così: «Qualcuno ha una ricetta per fare i pizzoccheri alla valtellinese più leggera della classica?». E le risposte non si sono fatte attendere.

 

LE RICETTE ALTERNATIVE

«Io li ho fatto con melanzane e i peperoni, ci sono piaciuti molto» scrive Antonella, con l’aggiunta di cumino per un gusto più mediorientale. Per alleggerirli, invece, Antonietta usa «invece del formaggio tipico… la ricotta» anche se, logicamente, «non è la stessa cosa». Tra gli altri suggerimenti, invece, il sostituire le verze con le coste – più digeribili – oppure passare agli spaghettini di grano saraceno.

 

DALLA VALTELLINA

A intervenire nella discussione anche una valtellinese, che commenta: «Se mia nonna leggesse queste cose farebbe un’insurrezione! Esiste solo un modo per fare i pizzoccheri: se vuoi stare leggera mangiati un’insalata».

Qui sotto alcuni dei commenti a seguito della domanda iniziale, ma la discussione, sul gruppo, è continuata per parecchio tempo.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Gennaio 1916 il conte Mario di Carpegna, guardia nobile del Papa, fonda l'Associazione scautistica cattolica italiana - Esploratori d'Italia (Asci), che successivamente, fondendosi con l'Associazione guide d'Italia, si trasformerà in Associazione guide e scouts cattolici italiani (Agesci)

Social

newFB newTwitter