Brusio , 25 maggio 2016   |  

Satira graffiante alla casa Besta con le "Beatrici"

Il Laboratorio Teatrale Pgi (Pro Grigioni Italiano),sabato 28 e domenica 29 Maggio rappresenterà «Le Beatrici», spettacolo liberamente tratto dall’omonima opera di Stefano Benni.

untitled661

Beatrice è una delle diverse tragicomiche figure femminili che sarà interpretata dal Laboratorio Teatrale Pgi. Ci sono infatti pure una suora, una crudele donna in carriera, una vecchia sognatrice e altri personaggi intrappolati nella solitudine e negli schemi di un sistema che reputiamo libero. «Le Beatrici» si prospetta così come un’occasione per riflettere ma anche sorridere delle innumerevoli contraddizioni della società contemporanea e degli esseri umani in genere. 

Le "Beatrici" di Stefano Benni è una rappresentazione teatrale simile ad uno spartito nel quale si susseguono donne sognanti, irrequiete, in carriera o bisbetiche.

Il Laboratorio Teatrale Pgi (Pro Grigioni Italiano) intende promuovere la cultura teatrale sul territorio, offrendo un percorso formativo aperto a tutti gli interessati. Le sue numerose produzioni, presentate a scadenza regolare a partire dal 2009, costituiscono un ponte culturale fra Valposchiavo e Valtellina. A condurre il laboratorio a partire dal 2008 è la regista Gigliola Amonini.

download pdf Comunicato stampa "le Beatrici"

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

30 Marzo 2004 il governo Berlusconi II istituisce il Giorno del Ricordo, in memoria delle vittime delle foibe e dell'esodo degli istriani, fiumani e dalmati

Social

newFB newTwitter