Brusio , 25 maggio 2016   |  

Satira graffiante alla casa Besta con le "Beatrici"

Il Laboratorio Teatrale Pgi (Pro Grigioni Italiano),sabato 28 e domenica 29 Maggio rappresenterà «Le Beatrici», spettacolo liberamente tratto dall’omonima opera di Stefano Benni.

untitled661

Beatrice è una delle diverse tragicomiche figure femminili che sarà interpretata dal Laboratorio Teatrale Pgi. Ci sono infatti pure una suora, una crudele donna in carriera, una vecchia sognatrice e altri personaggi intrappolati nella solitudine e negli schemi di un sistema che reputiamo libero. «Le Beatrici» si prospetta così come un’occasione per riflettere ma anche sorridere delle innumerevoli contraddizioni della società contemporanea e degli esseri umani in genere. 

Le "Beatrici" di Stefano Benni è una rappresentazione teatrale simile ad uno spartito nel quale si susseguono donne sognanti, irrequiete, in carriera o bisbetiche.

Il Laboratorio Teatrale Pgi (Pro Grigioni Italiano) intende promuovere la cultura teatrale sul territorio, offrendo un percorso formativo aperto a tutti gli interessati. Le sue numerose produzioni, presentate a scadenza regolare a partire dal 2009, costituiscono un ponte culturale fra Valposchiavo e Valtellina. A condurre il laboratorio a partire dal 2008 è la regista Gigliola Amonini.

download pdf Comunicato stampa "le Beatrici"

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newFB newTwitter