24 ottobre 2015   |  

Vademecum ecclesiale per l'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati

Il documento “ Linee-guida per l'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati” è stato elaborato dalla Diocesi, in collaborazione con la Caritas e l'Ufficio per la pastorale dei migranti

10102015 profughi in via sirtori scuola italiano con ilaria

Migranti a Como (foto archivio Caritas)

La Diocesi di Como ha rilasciato Linee-guida per l'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati, un elaborato corposo, esteso su una ventina di pagine, che ha  come sottofondo magisteriale, accanto alle sollecitazioni e alle parole di papa Francesco, l’enciclica di Benedetto XVI “Deus Caritas est”.

Il documento si articola in due parti. La prima contiene i “principi ispiratori” che, in tre punti, chiariscono il ruolo, le competenze e le azioni di ciascuno secondo i valori-base di solidarietà e sussidiarietà e che, distintamente, riguardano l’impegno dei fedeli-laici, il compito dello Stato e l’azione della Chiesa.

La seconda parte fornisce informazioni sulle modalità attraverso le quali esprimere l’accoglienza (con il coinvolgimento di enti religiosi, istituti di vita consacrata, parrocchie, famiglie; le questioni normative, culturali; il rapporto con le istituzioni; le convenzioni…).

Completa il “vademecum diocesano” un glossario – ripreso dall’omologo testo della Conferenza episcopale italiana – che fa chiarezza sui termini e sui concetti che non sempre sono utilizzati correttamente quando si affronta la questione migratoria.

 Dopo aver presentato una prima bozza generale di “linee-guida”  un mese fa, in occasione dell’assemblea diocesana del clero, dopo la consultazione con i vicari foranei e dopo la pubblicazione del Vademecum a firma della Conferenza Episcopale Italiana, è ora disponibile questo testo definitivo che, insieme al documento della Cei, «ha la finalità di accompagnare diocesi e parrocchie in un cammino di umanità e speranza», osserva il vescovo Diego Coletti, il quale aggiunge: «queste qui proposte sono delle linee-guida articolate e adattate alla nostra situazione, al fine di stimolare l’opera di accoglienza nelle nostre realtà ecclesiali dentro un quadro normativo sapido di prudenza e lungimiranza».

Linee guida pdf

download pdf Linne guida per l'accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Agosto 1968 papa Paolo VI arriva a Bogotá, Colombia. È la prima visita di un papa in America Latina

Social

newFB newTwitter