Colico, 07 luglio 2019   |  

A Colico alla scoperta della bellezza insieme alle imprese a valore artigiano

Un percorso a tappe che si snoderà tra il centro storico e il lago, lungo il quale i partecipanti avranno l’opportunità di sperimentare e toccare con mano il lavoro delle imprese artigiane.

Schermata 2019 07 05 alle 09.41.47

L’Alto Lago si tinge di rosa con il Movimento Donne Impresa di Confartigianato Imprese Lecco.

Giovedì 11 luglio dalle 9.00 alle 21.00, nella splendida cornice del Comune di Colico, imprenditrici, imprenditori, ma anche cittadini e turisti, potranno vivere un’esperienza unica alla scoperta delle eccellenze artigianali locali. Un percorso a tappe che si snoderà tra il centro storico e il lago, lungo il quale i partecipanti avranno l’opportunità di sperimentare e toccare con mano il lavoro delle imprese artigiane.

Si partirà dalla sede territoriale di Confartigianato Imprese Lecco (via Nazionale 91) per il ritiro del pass gratuito. In sede, oltre a conoscere i servizi offerti dall’Associazione, sarà possibile avere la consulenza dei nostri esperti in telefonia e privacy (su appuntamento). Da lì si parte per il viaggio sensoriale che  porterà i visitatori attraverso  una degustazione guidata del pane della salute, preparato al momento con ingredienti natural fino a poter usufruire di  un omaggio floreale e altre sorprese, come  una piega omaggio, mentre una visagista sarà a disposizione per trattamenti a costi convenzionati. Spazio poi alla moda,  con promozioni ad hoc e la presenza della personal shopper Chiara Sironi con i suoi consigli per un look personalizzato.

Il tutto accompagnato da una degustazione gratuita di vino, ma non si può essere a Colico senza godere dello scenario mozzafiato regalato dal lago. Ecco quindi la possibilità di un’escursione in barca con “ComoLake” e  quando sale la voglia di aperitivo, sul lungolago troverete birre  e una proposta gastronomica insolita, la degustazione di fiori commestibili e per i più piccoli, un divertente gioco in 3D  “l’Italia e gli ortaggi”.

 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Giugno 1921 è il primo giorno scelto con circolare del Comando generale dell'Arma dei Carabinieri (del 7 Aprile dello stesso anno) per celebrare, ogni anno, la propria festa. Il 5 Giugno è la data di concessione della medaglia d'oro all'Arma medesima. In tutta Italia oggi la celebrazione avviene in clima d'austerità in sintonia con la situazione generale del Paese. Ancora una volta i Carabinieri dimostrano l'alto senso di responsabilità che li contraddistingue da 199 anni, giorno della loro fondazione. I Lecchesi, come tutti gli italiani, si stringono con affetto attorno ai loro Carabinieri.

Social

newFB newTwitter