Gerola Alta , 21 dicembre 2018   |  

A Gerola Alta tutte le iniziative che portano alla Vigilia

Caccia al Tesoro al via anche quest’anno, e sulla sponda destra del torrente Bitto riapre il Villaggio valtellinese di Babbo Natale con tante novità

IMG 20181219 WA0007

Da sabato fino al 6 Gennaio, a Gerola Alta,  è aperta la caccia al tesoro, la “caccia” è allo «Spirito Natalizio». L’invito a partecipare, è a persone singole, famiglie, gruppi di amici. Per partecipare occorre solo presentarsi all’infopoint di Gerola, aperto ogni giorno dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 17 e... «cominciare il viaggio nel Natale della Valgerola: superare le prove, vincete la sfida e guadagnatevi un premio!», è ancora la sollecitazione.

Sul lato destro del torrente Bitto, quasi in centro paese è intanto imbiancato e più riccamente allestito il Villaggio di Babbo Natale. Iniziativa di animazione, laboratori ludici e, in giorni indicati, grandi rappresentazioni, già “testata” e proposta per una anticipazione lo scorso 9 dicembre. Allora, mille persone erano arrivate nel paese della Valtellina orobica per l’incontro con gli animatori della Compagnia San Giorgio e il Drago. 

Il Villaggio riapre per domenica 23 Dicembre, rinnovato e perfezionato sulle esigenze dei visitatori, l’orario per l’animazione, che sarà ininterrotta, con i laboratori attivi dalle 14 alle 18. Anche l’ingresso e la biglietteria della attrazione invernale è spostato, sarà al Villaggio, non più al “Palagerola”, e verrà servito dai volontari, nel pomeriggio, sul posto, tè caldo.

Inoltre,  a Gerola, sulle piste del Pescegallo, aprono nel fine settimana gli impianti.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Giugno 2002 papa Giovanni Paolo II proclama Padre Pio santo con il nome di San Pio da Pietralcina

Social

newFB newTwitter