Morbegno , 30 gennaio 2020   |  

A Morbegno in arrivo agli atleti per il cross della Bosca

Ultimi ritocchi al Parco della Bosca di Morbegno per accogliere gli 800 atleti che si sfideranno domenica 2 febbraio sul percorso che si snoda nell’area golenale dell’Adda

CreditPhotoAnnalisaPerlini PartenzaAmatoriB e Veterani

Sabato 2 Febbraio avrà luogo la manifestazione sportiva al parco della Bosca di Morbegno che vedrà scendere in campo circa 800 atleti. Sfide a diversi livelli perché sia la Fidal Lombardia sia la Fidal Sondrio hanno premiato l’impegno organizzativo del GS CSI Morbegno assegnando alla gara diversi titoli.

A livello provinciale infatti in palio i titoli individuali di corsa campestre nelle categorie assolute (allievi, junior, promesse, senior), oltre ad essere prova d’apertura del Campionato provinciale di Società e del Trofeo giovanile Creval. Come se ciò non bastasse, le categorie ragazzi/e e cadetti/e saranno osservate speciali da parte del Fiduciario tecnico provinciale Fabrizio Sutti che in base ai piazzamenti dovrà selezionare la rappresentativa provinciale che parteciperà al Meeting di Cortenova.

A livello giovanile, il 29° Cross della Bosca è valido come prova unica del Trofeo regionale Volpi (per le categorie ragazzi/e e cadetti/e) e per il settore master del Campionato regionale di società. Ciliegina sulla torta, il Trofeo AVIS Morbegno in palio per la prima società classificata: chissà se qualcuno riuscirà a contrastare l’entusiasmo e la forza dei diavoli rossi e scippare l’ambito trofeo ai padroni di casa.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Febbraio 2005 in Italia entra in vigore il trattato di Kyoto, con l'obiettivo di ridurre, entro il 2010, l'emissione di anidride carbonica del 6,5% rispetto al 1990.

Social

newFB newTwitter