Santa Caterina, 01 dicembre 2019   |  

A Santa Caterina primo appuntamento della stagione

Il ghiaccio è stato rotto nel migliore dei modi per la formazione dello sci nordico “griffata” Comitato FISI Alpi Centrali

santacat podiofemminile 301119

Oggi a Santa Caterina primo appuntamento della stagione degli sci stretti con la prova sprint valida come gara FIS, primo appuntamento del circuito di Coppa Italia e per l’assegnazione del trofeo Dante Canclini. In campo maschile la finalissima è stata tutta un duello fra Italia e Francia e dove ha prevalere sono stati i transalpini.

Ad imporsi è stato Arnauld Chautemps che si è messo alle spalle il connazionale Clement Arnault e il finanziere Davide Graz. Bene, anzi benissimo il padrone di casa Francesco Manzoni che conquista la finalissima e termina in quinta piazza assoluta. Quarto posto per Riccardo Bernardi (US Dolomitica) e sesta piazza per il transalpino Louis Schwartz. Podio tutto azzurro, invece, nella prova femminile.

Ilaria Debertolis (Fiamme Oro Moena) centra la vittoria regolando all’arrivo Elisa Brocard (CS Esercito) e la compagna di squadra Sara Pellegrini rispettivamente seconda e terza. Quarta piazza per la francese Delphine Claudel, quinto posto per la carabiniera Chiara De Zolt Pont e sesta piazza per Erica Antoniol anche lei delle Fiamme Oro Moena. Per quanto riguarda i colori del Comitato FISI Alpi Centrali 24esima piazza per Martina Ielitro, Polisportiva Le Prese, e 25esimo posto per Valentina Maj dello sci club Schilpario.

Domenica 1° Dicembre, seconda giornata di competizioni con la prova individuale. Start alle 9,30 sulla pista Valtellina.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

7 Dicembre 1941 seconda guerra mondiale: i giapponesi attaccano la base navale statunitense di Pearl Harbor. L'episodio segna l'ingresso ufficiale degli USA nel conflitto

Social

newFB newTwitter