Sondrio , 03 gennaio 2019   |  

A Sondrio la notte è illuminata dalla cultura classica

Venerdì 11 Gennaio si svolgerà nel capoluogo sondriese la "Notte Nazionale del Liceo Classico" evento che animerà le aule di ben 433 licei classici italiani

NOTTE AL LICEO 2019

Venerdì 11 Gennaio, dalle 18.00 alle 24.00, si svolgerà a Sondrio una maratona ideata dagli studenti e dai propri docenti al fine di esaltare il valore formativo della cultura classica. All'evento parteciperà il liceo Classico "Piazzi - Perpenti" di Sondrio guidato dal dirigente scolastico Angelo Grassi. 

L’iniziativa al “Piazzi” è stata organizzata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio e gode del patrocinio del Comune di Sondrio e della Provincia di Sondrio.

La Notte Nazionale del Liceo Classico, giunta quest’anno alla sua V edizione, animerà contemporaneamente le aule di ben 433 licei classici italiani i cui studenti daranno vita a una vera e propria festa dietro la quale si celano i lunghi e laboriosi preparativi messi in campo dai ragazzi stessi nel corso dei mesi che la precedono.

L’iniziativa nasce da un’idea del professor Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale (Ct) ed è sostenuta dal Ministero della Pubblica Istruzione.

download pdf Programma al Piazzi

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Giugno 1921 è il primo giorno scelto con circolare del Comando generale dell'Arma dei Carabinieri (del 7 Aprile dello stesso anno) per celebrare, ogni anno, la propria festa. Il 5 Giugno è la data di concessione della medaglia d'oro all'Arma medesima. In tutta Italia oggi la celebrazione avviene in clima d'austerità in sintonia con la situazione generale del Paese. Ancora una volta i Carabinieri dimostrano l'alto senso di responsabilità che li contraddistingue da 199 anni, giorno della loro fondazione. I Lecchesi, come tutti gli italiani, si stringono con affetto attorno ai loro Carabinieri.

Social

newFB newTwitter