Sondrio , 05 dicembre 2019   |  

A Sondrio per Natale bosco incantato e castello delle fate

Sondrio durante le festività natalizie è ormai conosciuta come la città del Bosco incantato, un’iniziativa che viene ripresentata anche in questa edizione del progetto natalizio, con significative novità.

Mercatini e Natale

Immagine di repertorio

Natale 2019 a Sondrio ritorna per le festività natalizie la città del Bosco incantato,  con una significative novità. «Abbiamo previsto 3 step - spiega Manuela Giambelli – il Bosco incantato che già in questi giorni è andato in scena sulla facciata dei palazzi che contornano piazza Campello con le sue suggestive proiezioni, potenziate rispetto all’anno scorso; a seguire e per la prima volta lo straordinario Castello delle fate, attivato ieri sera, mercoledì 4 Dicembre sulla facciata della sede del Credito Valtellinese, e, da settimana ventura, l’inedito videomapping sulla torre ligariana con le storie di Babbo Natale.

 

Mentre l’accensione completa e definitiva delle luminarie in città avverrà entro l’8 Dicembre. A Sondrio l’allestimento delle tradizionali luminarie (circa 200) comprende varie zone del centro e non solo (e comunque è stato reso possibile nelle vie dove è stato raccolto un congruo numero di adesioni da parte di negozi, pubblici esercizi e professionisti): oltre al centro storico, via Vittorio Veneto, le vie Trento e Trieste, Colombaro, Bonfadini, Caimi, piazzale Bertacchi, le vie Mazzini, Sauro, Toti, Piazzi, XXV Aprile, corso Italia, De Simoni, viale Milano, piazzale Toccalli, via Maffei.

 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Gennaio 1986  Regno Unito e Francia annunciano i piani per la costruzione del tunnel della Manica

Social

newFB newTwitter