Sondrio, 07 gennaio 2023   |  

Abramo nella tempesta

Questo libro sfrutta la parola “originale” perché si riconduce all’esperienza di Ignazio di Loyola , punto di riferimento e fondatore dei Gesuiti

9788892229617 0 536 0 75

Gianfranco Matarazzo è religioso gesuita e presbitero, ha una formazione giuridica e nella Compagnia di Gesù si è specializzato in etica. Nel suo cammino i temi centrali sono la preghiera e l’approfondimento del primo annuncio della fede e della nuova evangelizzazione.

Recentemente ha pubblicato “Abramo nella tempesta” con l’edizioni San Paolo e prefazione di Giovanna Costamante.

Le tempeste della vita sono occasioni irripetibili di arricchimento nella nostra esistenza che ci permettono di migliorare la nostra realtà ma che ci aiutano a riflettere e porci domande utili di cui ci stiamo sempre più privando, come: “Quale è il progetto della mia vita?” “Come posso orientarmi? Devo adeguarmi a ciò che mi dice un app o un algoritmo? Devo adeguare la mia vita ad una piattaforma digitale? Il bene comune è realizzabile ancora? Bene e speranza esistono?”

Nel mare in burrasca alla quale la nostra vita sembra sempre più ad assomigliare, ecco che questo libro offre una proposta originale per diversi motivi:

primo si pone nella cura del mondo interiore con la meditazione; secondo sulla preghiera; terzo originale perché propone una preghiera coinvolgente e personale.

Il lettore non dovrà solo assorbire il vissuto di altre persone ma sarà egli stesso protagonista di questa lettura. Lo aiuterà a capire il proprio mondo interiore lasciandolo meravigliato della ricchezza contenuta nel suo animo.

Questo libro sfrutta la parola “originale” perché si riconduce all’esperienza di Ignazio di Loyola , punto di riferimento e fondatore dei Gesuiti.

Originale perché fornisce un approccio cattolico cioè universale, aperto a tutti i credenti e non credenti un percorso di esplorazione, di ricerca e meditazione svolto con spirito critico in cui ognuno facilmente potrà sentirsi a casa.

L’autore per affrontare i problemi che affliggono il mondo, utilizza la figura di Abramo, il primo personaggio della Bibbia. Il lettore affiancherà la figura di Abramo nella tappa della sua vita in cui incontrò la carestia, visse la condizione di sfollato e quindi di rifugiato con rischiose carestie rischiando sempre la vita, temi più che attuali nel quotidiano dei nostri tempi.

Con Abramo il libro segue un percorso che porterà ogni lettore ad esplorare il proprio mondo interiore e scoprirlo come una risorsa e una ricchezza da cui attingere.

Nel libro sono presenti 149 tracce di meditazione e 659 domande che favoriranno la preghiera per un cammino di fede. Questo libro spinge alla ricerca di compagni di cammino desiderosi di esplorare il proprio mondo interiore per viverlo in questo momento di continue avversità in modo appassionato. (Do.Sa.)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

9 Febbraio 1801 Austria e Francia firmano il trattato di Luneville: cessione della Toscana alla Francia

Social

newFB newTwitter