Sondrio, 28 novembre 2021   |  

Agricoltura asse con Piemonte ed ente risi

Lombardia produce 40 per cento riso italiano tra Pavia, Milano e Lodi

riso4

"Nella prossima Pac è previsto un taglio del 47% di contributi alla risicoltura. Sarà probabilmente il settore più colpito, anche alla luce della nuova convergenza dei titoli. Serve una attenzione particolare in un periodo in cui aumentano i consumi e c'è una forte richiesta di riso italiano nel mondo. L'Italia produce metà del riso europeo e la Lombardia il 40% del riso italiano. Sarebbe opportuno che le istituzioni europee tutelassero i nostri risicoltori, la qualità dei nostri prodotti e la sicurezza alimentare che il nostro riso sa garantire". Lo ha detto l'assessore regionale lombardo all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi. "Abbiamo sottoscritto un accordo con Piemonte ed Ente Risi con l’obiettivo di condividere le decisioni di sostegno alla risicoltura nei prossimi anni. È necessario che sul secondo pilastro del psr si studino e attivino misure comuni con l’obiettivo di sostenere una filiera fondamentale per i nostri territori".

"Viviamo una situazione paradossale, con il riso asiatico che di fatto non viene colpito dalle clausole di salvaguardia e continua ad arrivare in massa sui nostri scaffali e il riso italiano che viene massacrato dalla stessa Europa" aggiunge l'assessore.

"La risicoltura è sinonimo di biodiversità e di salvaguardia ambientale. Abbiamo chiesto in sede di conferenza Stato - Regioni che sullo strumento accoppiato vengano aumentate le risorse per i produttori di riso per compensare ciò che viene tagliato come contributo diretto" conclude Rolfi.

Ettari coltivati a riso nelle province
Totale Lombardia 94.000 ettari
Pavia 78.248 (83% della Lombardia)
Milano 12.847 (13,6% della Lombardia)
Lodi 2.086 (2,2% della Lombardia)
Mantova 1.127 (1,2% della Lombardia).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Gennaio 1601 il Trattato di Lione segna l'annessione del marchesato di Saluzzo ai dominii sabaudi

Social

newFB newTwitter