Sondrio, 08 novembre 2018   |  

Al team italo-tedesco il premio "Lombardia è ricerca"

I professori De Luca, Pellegrini e Hirsch vincono per la terapia genica ex-vivo per la cura dell'Epidermolisi Bollosa o 'Sindrome dei Bambini Farfalla'

PA Premio 2018 2

Il premio "Lombardia è ricerca" è stato assegnato ai professori Michele De Luca, Graziella Pellegrini e il chirurgo tedesco Tobias Hirsch. Il team italo-tedesco ha convinto la giuria, presieduta dal Professore Giuseppe Remuzzi, per la terapia genica ex-vivo per la cura dell'Epidermolisi Bollosa o 'Sindrome dei Bambini Farfalla', di cui sono pionieri nel mondo.

All'evento hanno partecipato anche il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala, l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli e il sottosegretario alla Presidenza con delega ai rapporti con le delegazioni internazionali.  

Il premio 'Lombardia è ricerca' assegna 1 milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell'ambito delle Scienze della Vita, quest'anno dedicato alla medicina di precisione.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Novembre 1969 l'agente della Polizia di Stato, Antonio Annarumma, diventa la prima vittima degli Anni di piombo in Italia.

Social

newFB newTwitter