Sondrio , 03 agosto 2018   |  

Al valtellinese Dell’Agostino due argenti

Il canoista azzurro valtellinese domina la scena del Campionato Europeo di Canoa e Kayak

IMG 3806

L’azzurro valtellinese Giorgio Dell’Agostino domina la scena del Campionato Europeo di Canoa e Kayak con due argenti nello stesso giorno; due volte sul podio, nel giro di poche ore, prima nell’individuale (C1) sulla lunga distanza e poi nella doppia (C2), sempre classica, con il compagno di squadra Mattia Quintarelli.
Dell’Agostino è stato il più veloce della Nazionale Italiana sulle acque di Skopije, è stato lui a far scricchiolare - nel primo giorno delle gare in Macedonia - lo strapotere della fortissima squadra Ceca che sul podio ha piazzato Vaclav Kristek - primo al traguardo con un solo secondo di vantaggio su Dell’Agostino - e Michal Smoldas.

Fuori dai primi dieci, ma ancora nella rosa dei più veloci, altri due italiani già in evidenza ai recenti Campionati Italiano sull’Adda, Bianchetti e Mapelli, rispettivamente 11esimo e 12esimo.

A regalargli la gioia più grande il meritatissimo titolo di Vice Campione Europeo conquistato con la canadese monoposto una sfida in solitaria,  su un tracciato che richiede resistenza fisica e concentrazione, studio delle linee e capacità di leggere il fiume.

Domani, venerdì 3 Agosto, sarà la volta delle prove a squadre mentre sabato si disputeranno le gare sprint.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Febbraio 1931 viene varata la Amerigo Vespucci, tuttora in servizio, ed utilizzata per l'addestramento degli allievi dell'Accademia Navale di Livorno.

Social

newFB newTwitter