Sondrio , 04 gennaio 2017   |  

Al via saldi, si spera negli stranieri

Comune Milano e Regione, confidiamo in una buona partecipazione

b3517ecca0e6878f8fd22fee19cbeda5

Partiranno ufficialmente il 5 gennaio i saldi in Lombardia e dopo risultati 'a macchia di leopardo' di Natale con segnali positivi in alcune zone e meno in altre i commercianti guardano con speranza al periodo degli sconti. E la speranza è rivolta soprattutto ai clienti stranieri.


"La tendenza - ha osservato l'assessore allo Sviluppo economico della Regione Mauro Parolini - sembrerebbe confermare il livello di spesa dell'anno scorso ma confidiamo comunque in una buona partecipazione sia sul fronte della domanda interna, che anche per quella internazionale espressa dai 'turisti dello shopping'". "Speriamo che il periodo dei saldi sia positivo - aveva detto nei giorni scorsi l'assessore al Commercio di Milano Cristina Tajani -. Le presenze di turisti stranieri.

L'assessore, in qualità di presidente del Comitato Regionale per la tutela dei diritti dei Consumatori e degli Utenti, ha inoltre sottolineato che "i saldi devono costituire una sana opportunità per il rilancio della domanda in un rapporto collaborativo tra esercenti e clienti, che deve essere improntato alla trasparenza. In questa prospettiva di legalità e rispetto della concorrenza leale rivestono un ruolo molto importante i Comuni, che hanno il compito di controllare e di verificare il rispetto delle regole".

Parolini ha infine ricordato le regole che disciplinano la materia: "I commercianti hanno l'obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso applicato (è invece facoltativa l'indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o ribasso); i prodotti in saldo devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale e, se ciò non è possibile, cartelli o altri mezzi devono fornire al consumatore informazioni inequivocabili e non ingannevoli; se il prodotto risulta difettoso, il consumatore può richiederne la sostituzione o il rimborso del prezzo pagato dietro presentazione dello scontrino, che occorre quindi conservare.

Tutte le normative sono pubblicate e consultabili sul portale di Regione Lombardia nella sezione dedicata al Commercio".ieri sono in aumento in queste vacanze e l'auspicio è che aumentino i consumi e le vendite".

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Novembre 1889 il primo Juke box entra in funzione nel Palais Royale Saloon di San Francisco

Social

newFB newTwitter