Sondrio , 05 ottobre 2017   |  

Ancora deboli le banche in Borsa, il titolo Creval ha perso il 10%

“Si è abbattuta una tempesta perfetta sul titolo”, ha commentato un trader. Dopo il downgrade di Moody's titolo a 3,38 euro.

acrevalimages

Tutto il settore bancario ha subito ancora vendite in Borsa per i piuù stringenti criteri di valutazione dei cattivi crediti suggeriti dalla Bce.

Il titolo Creval è caduto del 10 per cento a 3,38 euro dopo il downgrade di Moody's di ieri e dopo che gli analisti di Intermonte hanno ridotto la raccomandazione sul titolo a “neutral” non escludendo la possibilità di un aumento di capitale appunto in relazione alle indicazioni più stringenti della Bce sugli accantonamenti a fronte di crediti deteriorati. Difficoltà derl settore e valutazioni sull'istituto si sono quindi sommate.

“Si è abbattuta una tempesta perfetta sul titolo”, ha commentato un trader

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Febbraio 1743 a Lucca nasce Ridolfo Luigi Boccherini (morirà a Madrid il 28 Maggio 1805), prolifico compositore, principalmente di musica da camera, considerato il maggior rappresentante della musica strumentale nei Paesi neolatini europei durante il periodo del Classicismo

Social

newFB newTwitter