Sondrio , 11 ottobre 2017   |  

La "banda larga" si allarga in Regione

Al convegno "Italia digitale 2020" a Palazzo Isimbardi si è affrontato il tema costruire un progetto innovativo da esportare sul territorio

media 138538

A Palazzo Isimbardi, martedì 10 Ottobre, è intervenuto al convegno promosso da Città metropolitana e Cap Holding Digitale 2020, l'assessore all'Economia, Crescita e Semplificazione di Regione Lombardia.

In questo contesto è stata affrontato il tema che Regione Lombardia è impegnata nella partita della banda ultra larga con un investimento di 450 milioni di euro teso a cablare tutto il territorio regionale. Il vero tema di fondo, però, non è mettere la fibra, ma utilizzarla, così da offrire servizi migliori e più efficienti per i cittadini. 

La questione su cui si sta lavorando è quella della connessione veloce, che consenta di trasferire dati sensibili. Come nella telemedicina sono stati fatti passi avanti importanti, tanto che già oggi da remoto si possono offrire servizi di elevata qualità, garantendo ad esempio interventi d'emergenza 'teleguidati' anche all'interno di presidi ospedalieri, laddove non sia presente una Stroke Unit, offrendo capillarmente il massimo dell'assistenza.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Ottobre 1979  Madre Teresa di Calcutta riceve il Premio Nobel per la pace

Social

newFB newTwitter