Sondrio , 25 maggio 2019   |  

Basket Cosio vince il campionato del Centro Sportivo Italiano

Giovedì 23 Maggio, a Cisano Bergamasco il Sansone Oratorio è stato battuto dal Cosio Basket che si aggiudica il campionato e conquista così la categoria Eccellenza

61219835 429504054533676 8443396380944236544 n

Il basket Cosio B, giovedì 23 Maggio, ha conquistato il campionato del C Sportivo Italiano Open aggiudicandosi a Cisano Bergamasco la finale vincendo l'incontro 58 a 71 contro il Sansone Oratorio ed  è quindi promosso nella categoria Eccellenza.

Il tecnico Volonté a termine partita ha dichiarato: «Primo quarto sottotono, i nostri avversari corrono e la squadra ha faticato a trovare un attacco fluido, ,molte le occasioni perse, in difesa commessi alcuni gravi errori». 

Ecco alcuni momenti salienti della partita: il secondo quarto molto più interessante il Cosio Basket riesce con una buona difesa a recuperare molti palloni e concludere un paio di recuperi palloni significativi. Il Sansone Oratorio continua effettua molti tiri dal perimetro che vanno a segno, fine tempo sul 42 pari. Tornati dall'intervallo la partita è a favore del Basket Cosio, gli avversari sembrano stanchi e i ragazzi di coach Volontè ne approfittano giocando sempre in velocità e in contropiede con ottime percentuali dal campo. Mossa vincente della partita è la difesa a zona, che ha permesso a Cosio di rallentare il ritmo per poi scatenarsi con giocate veloci in attacco e portare a termine un terzo quarto mettendo in difficoltà gli avversari e ottenendo o 7 punti (49-54). Ultimo quarto posto fin dalle prime battute sotto attacco in velocità, un paio di triple il basket Cosio riesce a chiudere la partita a circa 1 minuti dal fischio finale. Finale 58-71 per il Basket Cosio con una grande prestazione di Piccapietra e Mezzera.

Partita equilibrata che ha visto un grande impegno da parte di tutti i giocatori. Vincendo il campionato il Cosio ha dimostrato di essere un gruppo capace ed unito caratteristiche proprie delle grandi squadre. (Morris Bertolini)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

27 Giugno 1980 il Dc9 I-Tigi Itavia Ih870, in volo da Bologna a Palermo, partito con due ore di ritardo, esplode nei cieli a Nord di Ustica, 81 le vittime, di cui 13 bambini

Social

newFB newTwitter