Sondrio, 10 settembre 2017   |  
Economia   |  Cronaca

BPS acquista Banca della Nuova Terra spa

Il costo dell'operazione, che impatto neutro sul capitale, è di circa 20,3 milioni di euro

abcCroppedImage720439 BPS sede centrale

La Banca Popolare di Sondrio ha perfezionato, venerdì 8 Settembre, il closing su Banca della Nuova Terra spa, di cui già deteneva il 19,61% del capitale sociale. L’acquisizione della rimanente parte del capitale ha comportato un esborso di circa 20,3 milioni.

L’operazione ha impatto neutro sul capitale.

All’interno del Gruppo bancario banca Popolare di Sondrio, BNT avràil compito di continuare a sostenere con operazioni mirate i comparti dell’agricoltura e dell’agroalimentare, specializzandosi pure in altri settori al servizio di famiglie e privati. Tra l’altro, specifica attenzione sarà dedicata alla cessione del quinto dello stipendioe della pensione.

Il nuovo Consiglio di amministrazione, eletto venerdì 8 Settembre, è composto da Francesco Venosta (presidente), Luigino Negri (vicepresidente) e amministratori Annunzio Bacis, Mario Alberto Pedranzini, Umberto Seretti.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Novembre 1889 il primo Juke box entra in funzione nel Palais Royale Saloon di San Francisco

Social

newFB newTwitter