Sondrio , 05 settembre 2018   |  
Economia   |  Cronaca

BPS invita l'Est europeo ad acquistare prodotti valtellinesi

Entro il 17 Settembre le imprese interessate possono iscriversi all’evento – che si terrà a Sondrio il 12 e 13 Novembre – nel corso del quale potranno acquisire nuovi clienti.

albyis

La Banca Popolare di Sondrio, in collaborazione con Assocamerestero, organizza a Sondrio nei giorni 12 e 13 Novembre un incoming di buyers provenienti dall’Europa Orientale, interessati a conoscere nuovi vini e prodotti alimentari italiani da importare nel loro Paese.

L’iniziativa della BPS si terrà nel suggestivo scenario del Centro “Le Volte” in Sondrio, che ben si presta a questo tipo di iniziative, in quanto offre anche uno spazio idoneo alle degustazioni dei prodotti.

I partecipanti al particolare evento potranno beneficiare di un’agenda di incontri riservati con gli acquirenti che, avendo preventivamente analizzato il loro profilo e i prodotti offerti, si saranno dichiarati realmente interessati ad avviare nuove relazioni d’affari.

L’evento promosso dalla Banca Popolare di Sondrio è dedicato esclusivamente ai propri clienti produttori diretti di prodotti alimentari e vini italiani, in particolare: farina, riso e pasta, pasta fresca, conserve vegetali e sughi per pasta, olio e aceto, formaggi, salumi, vino (livello medio di qualità e prezzo, anche per ristorazione), tonno e alici, ortaggi, miele, dolci, prodotti pronti di pasticceria, prodotti per la grande distribuzione (lievitati, prodotti per panificazione), prodotti bio/senza glutine/vegani.

Le imprese interessate possono iscriversi all’evento entro il 17 Settembre compilando l’apposito modulo disponibile sulla community http://agora.popso.it: i prodotti offerti verranno analizzati dai buyers e, a seguito di loro eventuale interesse, verrà comunicato alle aziende la possibilità di confermare la loro partecipazione gratuita agli incontri.

Tutte le dipendenze e il Servizio Internazionale della Banca Popolare di Sondrio (tel. 0342.528783 - e-mail:businessclass@popso.it) sono a disposizione per fornire ulteriori informazioni e chiarimenti.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Novembre 1969 l'agente della Polizia di Stato, Antonio Annarumma, diventa la prima vittima degli Anni di piombo in Italia.

Social

newFB newTwitter