Sondrio, 09 novembre 2017   |  
Economia   |  Cronaca

BPS: utile di 112,3 milioni nei dati dei nove mesi

In corso le attività di due diligence su CaRiCento (Fe) per la possibile acquisizione del controllo

112abcdCroppedImage720439 BPS sede centrale

Banca Popolare di Sondrio ha chiuso i nove mesi con un utile consolidato di 112,3 milioni e segnala fra i suoi dati la buona qualità del credito. Aggiunge che sono in corso le attività di due diligence sulla Cassa di Risparmio di Cento (Fe) ai fini di una possibile acquisizione del controllo. Crescono i dipendenti. Ecco i principali passaggi.

L'utile netto di gruppo ammonta a 112,3 milioni di euro (+6,74%) rispetto al  settembre 2016. Il risultato "beneficia del consolidamento della ripresa economica in atto, che ha come effetto indotto anche un miglioramento della qualità del credito, nonché del clima più disteso dei mercati finanziari". Tutto ciò, "nonostante i consistenti oneri ordinari e straordinari legati alla stabilizzazione del sistema bancario, che hanno complessivamente gravato sul conto economico per  43,5 milioni di euro, al lordo dell’effetto fiscale". Senza il contributo alla stabilizzazione di sistema il risultato netto sarebbe stato di circa 131 milioni di euro (+24,6%).

La raccolta diretta segna  30.333 milioni di euro (-1,94%). I crediti netti verso clientela toccano 25.414milioni +0,4%) mentre le  nuove erogazioni a famiglie e imprese segnano oltre 2,6 miliardi.

Sono in corso - ricorda la banca - le attività di due diligence sulla Cassa di Risparmio di Cento (Fe) ai fini di una possibile acquisizione. Il risparmio gestito ammonta a 5.292 milioni di euro (+10,1%), le rettifiche nette su crediti per deterioramento scendono del  25,55%. E "come sano contributo alla crescita economica dell'intera economia del Paese il personale aumenta con 128 nuove assunzioni".

download pdf Il documento integrale della Trimestrale

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Novembre 2007 a Novara viene beatificato don Antonio Rosmini, autore dell'opera Delle Cinque Piaghe della Santa Chiesa e fondatore dell'Istituto della Carità

Social

newFB newTwitter