Belluno, 31 ottobre 2023   |  

Campionati nazionali corsa su strada: argento per Pedroncelli

Sono stati 630 i concorrenti che domenica 29 ottobre ad Agordo, nel bellunese, hanno dato vita all’11ª edizione del Campionato Nazionale di Corsa su Strada del Centro Sportivo Italiano.

pedroncelli

didascalia: Layla Pedroncelli

Sono stati 630 i concorrenti che domenica 29 ottobre ad Agordo, nel bellunese, hanno dato vita all’11ª edizione del Campionato Nazionale di Corsa su Strada del Centro Sportivo Italiano. Con l’organizzazione curata nei dettagli dalla locale Atletica Agordina, in una giornata autunnale di pioggia intermittente e temperature rigide, ai nastri di partenza erano 7 le regioni italiane rappresentate, con al via una settantina di società portacolori di 19 Comitati territoriali CSI. Non sono mancati gli atleti del GS CSI Morbegno, GP Santi Nuova Olonio e Polisportiva Colorina, capaci di portare a casa 4 medaglie per il Comitato CSI di Sondrio.

Da sottolineare che alcuni degli atleti valtellinesi erano al terzo campionato nazionale CSI dell’anno: dopo quello di corsa campestre a Tezze sul Brenta e quello in pista a Cles, grande finale con la strada ad Agordo.

Percorso decisamente mosso, ma non poteva essere altrimenti in mezzo alle Dolomiti, con qualche strappetto seguito da discese e zona partenza/arrivo nella centralissima piazza Libertà.

Nelle esordienti il GP Santi festeggia la medaglia d’argento di Layla Pedroncelli e il 25° della sorella Soraya. Negli esordienti maschili il campione nazionale CSI di corsa campestre Leonardo Tarca (GS CSI Morbegno) si deve accontentare del 2° posto agguantato allo sprint. Nella stessa categoria 6° Pietro Gosatti (GS CSI Tirano) che vede la compagna di squadra Elisa Pensini conquistare il 9° posto nelle ragazze e il compagno di club Giacomo Pozzi tagliare il traguardo al 5° posto nei ragazzi. In questa categoria il GS CSI Morbegno piazza Alessandro Barlascini al 7° posto, Tommaso Tarca all’8°, Giacomo Ciapponi al 17°, Ben Bordoli al 21°, Giulio Zecca al 22°, Matteo Bongio al 25°, Emanuele Nava al 33°, Enrico Maletta al 53° e Lorenzo Acquistapace al 57°.

Nelle cadette, Matilde Varisto (in gara con la canottiera del GS CSI Tirano) conquista un ottimo 3° posto, mentre la compagna di squadra Benedetta Pozzi è 19a e Linda Porta (GS CSI Morbegno) è 35a. Nei cadetti il terzetto dei diavoli rossi conquista il 12° posto con Mattia Manenti, il 22° con Simone Lepera e il 30° con Francesco Caligari. Nelle allieve Asia Contessa (GP Santi) è da top ten con il 9° posto, alle sue spalle troviamo Giulia Bongio (13a) ed Eleonora Bassi (16a), entrambe del GS CSI Morbegno, e Lisa Folini (GS CSI Tirano) 15a.

Negli allievi il campione nazionale uscente Yassine Jamal Idrissi (GS CSI Morbegno) deve accontentarsi del 9° posto in gara decisamente tattica e con atleti di alto livello. Nella gara seniores bella prova per Daniele Molatore (GP Santi) che conquista il 3° posto di categoria. Nelle amatori B da citare l’11° posto di Cristina Speziale (GS CSI Morbegno) e il 32° del compagno di squadra Giuseppe Lepera nella pari categoria maschile.

Nei veterani A Riccardo Dusci (Polisportiva Colorina) si toglie la soddisfazione di mettersi al collo l’argento; alle sue spalle 32° Luigi De Meo (GS CSI Morbegno).
Nella classifica di società troviamo: il GS CSI Morbegno (8° nel giovanile, 17° nell’assoluto e 10° nella generale), il GS CSI Tirano (13° nel giovanile).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Social

newFB newTwitter