Chiesa Valmalenco, 08 gennaio 2018   |  

Chiesa Valmalenco: arresto per oltraggio e atti osceni in luogo pubblico

I Carabinieri arrestano un 44enne di Lanzada, trovato in possesso di 10 g. di hashish. L'uomo reagisce denudandosi e inveisce contro i militari

droga

Domenica sera 7 Gennaio, la pattuglia dei Carabinieri di Chiesa in Vamalenco ferma, nella via principale del centro cittadino, un 44enne disoccupato di Lanzada. L'uomo al controllo  si presenta particolarmente agitato. La perquisizione personale ha rinvenuto  circa10 grammi di hashish, ed è seguita da una reazione violenta sia fisica che verbale indirizzata ai militari; dopo averli minacciati, si è spogliato completamente ed in uno scatto d'ira si è lanciato contro un muro trattenendo tra le mani un sacchetto della spesa pieno di bottiglie di alcolici, il sacchetto ha evitato che le schegge ferissero i passanti.  

L’uomo è stato  arrestato per violenza o minacce, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, getto pericoloso di cose e atti osceni in luogo pubblico. Oggi, lunedì 8 Gennaio,  dopo la convalida dell’arresto, l’Autorità Giudiziaria  ha disposto la misura dell’obbligo di dimora.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Aprile 2008 a San Giovanni Rotondo (Foggia), la salma di san Pio da Pietrelcina viene esposta alla venerazione dei fedeli.

Social

newFB newTwitter