Trento, 05 ottobre 2017   |  

Che cosa ci ha lasciato Martin Lutero? se ne parla a Trento

Cattolici e protestanti nuovamente in dialogo venerdì 6 e sabato 7 ottobre nell’ambito del convegno “Che cosa ci ha lasciato Martin Lutero? Per una conclusione aperta del Quinto Centenario della Riforma”.

riforma stampa

Che cosa ci ha lasciato Martin Lutero? A Trento cattolici e luterani a convegno, a conclusione del V Centenario della Riforma protestante, venerdì 6 e sabato 7 Ottobre, al centro Mariapoli di Cadine, e due giornate di studio, proposte dall’Ufficio per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della Conferenza Episcopale Italiana (ufficio diretto del trentino don Cristino Bettega) e dalla Chiesa Evangelica Luterana in Italia, sono aperte a studiosi, parroci, operatori pastorali, catechisti, insegnanti. L’obiettivo è quello di concludere ufficialmente il Centenario Luterano ma guardando al futuro, scegliendo Trento, città del Concilio, per evidenti motivi simbolici. Un anno fa, a novembre, fu sempre Trento a ospitare un convegno internazionale in apertura delle celebrazioni per l’anniversario della Riforma.

La formula del convegno prevede anche quest’anno riflessioni teologiche a due voci, luterana e cattolica. Si inizia con il prof. don Angelo Maffeis, Professore Ordinario della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (Milano) e Dr. Karl-Hinrich Manzke, responsabile della Federazione delle Chiese Evangeliche Luterane in Germania per le relazioni con la Chiesa cattolica, sul tema ”Martin Lutero tra oggi e domani. Cosa può e deve restare del pensiero di Lutero?” 

Sabato mattina, 7 Ottobre, spicca il confronto, sempre in chiave bipartisan luterano-cattolica, dal titolo “Guarigione delle memorie: cosa significa? Come si fa?” con il prof. Brunetto Salvarani, docente presso la Facoltà Teologica dell'Emilia Romagna e il Pastore Heiner Bludau, Decano della Chiesa Evangelica Luterana in Italia. Conclusione del convegno con cinque gruppi di lavoro che proveranno ad elaborare altrettanti percorsi concreti di dialogo ecumenico a partire dal documento “Dal conflitto alla comunione”, della Commissione luterana-cattolica (2013). 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Dicembre 1294 papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran Rifiuto

Social

newFB newTwitter