Chiavenna, 06 settembre 2017   |  

Con i chiavennaschi, Fagetti e Colapinto, pasticcini perfetti

Il corso Superiore di Pasticceria vede diplomarsi 40 ragazzi

ALMA Maria Fagetti

Maria Fagetti

Si è conclusa la XXVI edizione del Corso Superiore di Pasticceria, promosso da ALMA - La Scuola Internazionale di Cucina Italiana. Dopo un percorso formativo della durata di sette mesi, 40 candidati - 28 ragazze e 12 ragazzi - hanno affrontato il giudizio della commissione d’esame per conquistare il titolo di Professionista di Pasticceria Italiana. Tra questi si segnala l’exploit di Maria Fagetti, 26 anni e di Stefano Colapinto 29 anni, entrambi di Chiavenna, diplomati   pasticceri professionisti al Corso Superiore di Pasticceria, insieme con altri 38 ragazzi provenienti da tutta Italia.

Colapinto ho svolto il periodo di stage a Milano,  al servizio dello chef Nicola Di Lena, mentre la Fagetti, il cui lavoro di tesi è stato giudicato in assoluto il migliore tra quelli discussi dai 40 candidati, ha trascorso i tre mesi di stage presso una pasticceria di Abbiategrasso, sotto la guida del pastry chef Andrea Besuschio. Considerato uno dei migliori pasticceri, secondo gli esperti della Guida "Pasticceri & Pasticcerie" del Gambero Rosso.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Settembre 1499 con il trattato di Basilea la vecchia Confederazione, che ha dato origine alla Svizzera, diventa uno stato indipendente.

Social

newFB newTwitter