Gerola , 27 gennaio 2018   |  

Ciaspolando tra antichi borghi a Gerola, Castello e Laveggiolo

L'escursione parte dal borgo di Gerola per poi raggiungere due delle sue più pittoresche frazioni

IMG 20170130 WA0001

La passeggiata è su sentieri ben battuti, il ritrovo è alle 9.45 domenica 28 Gennaio alla chiesa di Gerola, alle 10 la partenza. Come è tradizione delle gite che la località propone specie in inverno, il camminare e “ciaspolare” si alterna a momenti di ristoro e di degustazione delle specialità locali.

Durante il percorso, a Castello, uno dei borghi antichi meglio preservati della bassa Valtellina, verrà offerto un ristoro caldo. Successivamente, in un’altra accogliente frazione, a Laveggiolo, verrà servito un aperitivo.

La Ciaspolata è organizzata da Ecomuseo della Valgerola e dai sodalizi frazionali “Amici di Laveggiolo” e “Castelaà”. Si raccomanda, di partecipare con attrezzatura idonea. «L’itinerario si può fare con scarponcini e doposci, ma in caso di neve, e di nevicate recenti  è meglio avere le ciaspole». La quota di partecipazione è di 2 euro. Info "393.8644223".

Sempre a Gerola, alla frazione di Fenile e sempre per quanto riguarda le ciaspole, sabato 3 Febbraio la Pro Fenile in collaborazione con Ecomuseo Valgerola organizza l’8ª edizione della Ciaspolata in notturna.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Febbraio 1743 a Lucca nasce Ridolfo Luigi Boccherini (morirà a Madrid il 28 Maggio 1805), prolifico compositore, principalmente di musica da camera, considerato il maggior rappresentante della musica strumentale nei Paesi neolatini europei durante il periodo del Classicismo

Social

newFB newTwitter