Sondrio , 05 novembre 2019   |  

Cicloturismo accordo tra Valtellina e Valcamonica

Da Regione Lombardia 600 mila euro

dobrogea 983516 640

La Giunta regionale lombarda ha approvato l'Accordo di Programma per la realizzazione del collegamento cicloturistico ed escursionistico tra la Valtellina e la Valcamonica, a cavallo tra le province di Brescia e Sondrio. L’atto prevede interventi di adeguamento e messa in sicurezza di tracciati esistenti e la sistemazione di alcuni edifici di proprietà comunale. Regione Lombardia cofinanzierà le opere con un importo complessivo di 600.000 euro.

In un'ottica di promozione delle tradizioni locali, della cultura dello sci e dell'ospitalità per un turismo lento e sostenibile, è anche previsto il recupero, con opere di manutenzione e adeguamento alle normative vigenti, di tre edifici di proprietà comunale posti nei comuni di Corteno Golgi, fraz. Doverio, (recupero dell'edificio delle scuole elementari dismesso); Aprica (allestimento del museo dello sci in uno spazio esistente presso il Centro Direzionale di C.so Roma) e Teglio - frazione S.Giacomo (recupero di edificio ed area adiacente per realizzare un bike service point).

L'intervento principale ricalca il tracciato del percorso della ciclovia di interesse regionale '12-Oglio' da Edolo a San Giacomo (35 km). Gli altri 2 percorsi riguardano un itinerario cicloturistico da Edolo ad Aprica (59 km), che si inserisce nel comprensorio Trivigno-Mortirolo e la montagna di Carona, ed un percorso escursionistico (40 km) riservato alle mountain bike che ricalca per buona parte il sentiero escursionistico 'Gran via delle Orobie'.

Le amministrazioni interessate all'Accordo sono: Regione Lombardia; Provincia di Brescia; Provincia di Sondrio; Parco delle Orobie Valtellinesi; Comune di Aprica (SO); Comune di Corteno Golgi (BS); Comune di Edolo (BS); Comune di Teglio (SO). I lavori verranno avviati nel 2019 ed ultimati nel 2020.

L'ammontare della spesa degli interventi è pari a 1,8 milioni di euro così ripartita: 600.000 euro da Regione Lombardia, di cui 300.000 euro nell'annualità 2019 e 300.000 euro nell'annualità 2020; 500.000 euro dalla Provincia di Brescia; 300.000 euro dalla Provincia di Sondrio; 100.000 euro da ciascun comune sottoscrittore (Aprica, Corteno Golgi, Edolo, Teglio). Partecipa all'AdP, senza oneri finanziari, il Parco dell'Orobie Valtellinesi.

 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

8 Luglio 1919 in Italia nasce l'Associazione Nazionale Alpini (ANA). È infatti proprio in questo giorno che un gruppo di reduci della Grande Guerra ne approva lo statuto sociale decretandone quindi ufficialmente la costituzione

Social

newFB newTwitter