Milano, 15 aprile 2019   |  

Coldiretti Lombardia a Milano Food City

Con i nuovi trend dal campo alla tavola

milano food city 350.png 300x300

Dalla riscoperta di antiche colture alla rivoluzione del cibo condiviso, fino alle nuove frontiere dell’agricoltura circolare e della lotta agli sprechi. Coldiretti Lombardia sarà protagonista a Milano Food City con iniziative dedicate a ciò che fa tendenza dal campo alla tavola.

L’appuntamento è al farmers’ market coperto di Campagna Amica in via Friuli 10/A, che proprio a partire da maggio cambia giorni e orari di apertura. In vista della stagione estiva il mercato agricolo di Porta Romana accoglierà i consumatori ogni mercoledì e sabato dalle 9 alle 15 e il venerdì dalle 16 alle 21. Porte aperte, inoltre, la prima e la terza domenica del mese dalle 9 alle 15.

In occasione di Milano Food City – continua la Coldiretti Lombardia – i cittadini potranno fare la spesa direttamente da più di 30 aziende agricole e partecipare ai diversi eventi proposti. Si comincia venerdì 3 maggio, dalle ore 16 alle 21, con attività e approfondimenti dedicati alle coltivazioni della tradizione che stanno vivendo un nuovo boom.

Durante il fine settimana il farmers’ market rimarrà aperto dalle 9 alle 15, sabato 4 Maggio, spazio alle nuove modalità di fruizione condivisa del cibo, con una gara di foodblogger e una lezione di “street food art” nel mercato che diventa bottega di pittura. Domenica 5 maggio, invece, la giornata sarà dedicata al tema della lotta agli sprechi e al riuso tra agricoltura circolare, cucina degli avanzi e i laboratori delle fattorie didattiche.

Mercoledì 8, infine, il mercato sarà aperto dalle 9 alle 15 con un focus per le scuole sulla filiera dal latte al formaggio. Tutti i dettagli e gli aggiornamenti delle iniziative saranno pubblicati sulle pagine Facebook e Instagram del mercato, cercando gli "account @mercatoportaromana".

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Luglio 1866  vittoria italiana nella battaglia di Pieve di Ledro durante la Terza guerra di indipendenza italiana

Social

newFB newTwitter