Sondrio , 03 novembre 2016   |  

Colletta alimentare Sondrio scende in piazza

Una grande mobilitazione per la “Giornata Nazionale della Colletta Alimentare”, giunta alla ventesima edizione, che si svolgerà sabato 26 Novembre.

banco alimentare

La XX giornata nazionale della Colletta Alimentare si terrà, quest’anno, il prossimo sabato 26 Novembre e coinvolgerà anche la provincia di Sondrio (ove sono stati sensibilmente ampliati i punti vendita partecipanti). Si tratta di una proposta di solidarietà che diviene, a fronte delle continue emergenze umanitarie, di anno in anno sempre più necessaria e significativa. Durante la scorsa edizione sono state raccolte in tutta Italia 8990 tonnellate di cibo, sono stati coinvolti 11.000 punti vendita, 135.000 volontari e si calcola che 5.500.000 persone abbiano donato cibo.

In provincia di Sondrio il gesto, nel 2015, ha coinvolto più di 100 supermercati con una raccolta di 608 quintali di prodotti alimentari; distribuiti a 17 associazioni presenti sul territorio Valtellinese grazie al lavoro ed alla generosità di otre 50 mila donatori e più di un migliaio di volontari.

Siamo lieti di poterLa invitare personalmente il prossimo 9 novembre alle ore 12.00 ad un breve momento di incontro di presentazione, con aperitivo, a Sondrio presso la sede della Croce Rossa Italiana (Piazzale Croce Rossa, 1). All’incontro saranno presenti il responsabile provinciale del Banco Alimentare, Federico Motta, la presidentessa della sede di Sondrio della Croce Rossa, Giuliana Gualteroni, il presidente dell’Associazione Nazionale Alpini della provincia di Sondrio Gianfranco Giambelli e un Responsabile degli Scout Sondrio.

Inoltre, lunedì 21 Novembre, si terrà un incontro pubblico presso la sala Vitali di Sondrio, a cui è invitata tutta la cittadinanza, a cui parteciperà Federico Bassi, responsabile nazionale della Colletta.

Sarà presente anche la mostra “V’ho fatto Ponte” che descrive l’esperienza del Banco Alimentare e degli altri banchi di solidarietà tematici.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Gennaio 1982 i carabinieri Giuseppe Savastano ed Euro Tarsilli vengono assassinati da esponenti dei Comunisti Organizzati fermati per un controllo

Social

newFB newTwitter