Viterbo, 07 gennaio 2017   |  

L'Esercito Italiano guarda al mondo (Foto)

Svolto nei giorni scorsi nella caserma "Soccorso Saloni" di Viterbo corso di Diritto Internazionale Umanitario

FOTO20N.203

Si è svolto nei giorni scorsi, nella Caserma "Soccorso Saloni", sede della Scuola sottoufficiali dell'Esercito di Viterbo,  il Corso di "Diritto Internazionale Umanitario per operatori internazionali", realizzato grazie alla sinergia dell'Istituto di formazione militare con il Comitato Regionale Lazio della Croce Rossa Italiana (CRI).

L'attività didattica, condotta da un team di docenti esperti della Croce Rossa Italiana, ha qualificato i frequentatori "Operatori Internazionali di DIU" (Corso di Diritto Internazionale Umanitario per operatori internazionali).

Il corso di formazione rientra nell'ambito delle attività volte al miglioramento delle capacità professionali del personale militare per gli aspetti propri del diritto internazionale umanitario, strutturato con lezioni in aula e approfondimenti su "casi di studio".

Peculiari gli argomenti trattati: nozioni e principi del Diritto Internazionale Umanitario, tipologie di conflitto armato, nozione di combattente, trattamento dei prigionieri di guerra, diritto dei rifugiati e richiedenti asilo, diritti umani, protezione dei beni culturali, protezione di feriti-malati-naufraghi, diritti e doveri del personale sanitario, protezione della popolazione civile e crimini di guerra.​

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Settembre 1499 con il trattato di Basilea la vecchia Confederazione, che ha dato origine alla Svizzera, diventa uno stato indipendente.

Social

newFB newTwitter