Milano, 09 giugno 2017   |  

Contrasto al riciclaggio un'arma contro il terrorismo

Le attività di contrasto del riciclaggio si sono concentrate sul monitoraggio dei fondi e delle risorse economiche di provenienza illecita

riciclaggio

"Le attività di contrasto del riciclaggio si sono concentrate sul monitoraggio dei fondi e delle risorse economiche di provenienza illecita. Oggi si sono instaurate logiche contrarie: si tratta, infatti, di intercettare i flussi, anche di provenienza lecita, che possono favorire il terrorismo e la proliferazione delle armi". Così il sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia Gustavo Cioppa a margine del convegno 'Le attività di controllo ai fini del contrasto del riciclaggio, alla luce anche della IV Direttiva Antiriciclaggio' svoltosi all'Università commerciale 'L. Bocconi'.

L'iniziativa attesta l'attenzione rivolta a un tema attuale, anche alla luce dell'approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del decreto legislativo di attuazione della cosiddetta IV Direttiva Antiriciclaggio (direttiva UE n. 2015/849), il 24 Maggio. Il Decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231 ha, infatti, riordinato e rafforzato assetti e competenze delle autorità coinvolte nell'attività di prevenzione e contrasto del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo, istituendo l'Unità di informazione finanziaria per l'Italia (Uif) presso la Banca d'Italia, che riceve e acquisisce informazioni e le 'cala sul territorio', qualora vi siano i presupposti, o la Dia nel caso in cui si ravvisi la necessità di attività di investigazione preventiva.

"L'augurio che rivolgo agli operatori - ha concluso Cioppa - è che possano proseguire con la loro fondamentale attività di prevenzione, perché è grazie a questa che si potranno continuare a contrastare le attività illecite e, in particolare, ogni forma di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo".

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Ottobre 202 a.C. battaglia di Zama. Scipione l'Africano sconfigge Annibale, assicurando la vittoria alla Repubblica romana

Social

newFB newTwitter