Sondrio, 08 gennaio 2018   |  

Creval +858% in Borsa? Magari, è solo un miraggio (e un errore)

Il non adeguamento delle performance al raggruppamento provoca un effetto ottico

miraggio

Divertente (se non fosse perché decine di migliaia di azionisti hanno perso soldi, circa il 70% in un anno) maxirialzo in Borsa dei titoli Creval.

Questa mattina il mancato adeguamento preliminare del prezzo storico ha portato sui tabelloni telematici di Borsa Italiana (vedi nell'immagine) lo spettacolare rialzo dell'858% al prezzo, nelle prime battute, di 11,41 euro.

Peccato che da stamattina le azioni, come spiegato da Valtellinanews-AlpiMediaGroup nelle informazioni e consigli ai soci, siano state raggruppate in un rapporto da 10 a 1, senza variazioni nella sostanza ma con un possibile "effetto ottico". Il prezzo iniziale andava quindi interpretato come il vecchio 1,14 euro, in calo sulle chiusure di venerdì.  

Senza informazioni corrette il rischio è di andare a vendere sul "miracolo", purtroppo solo apparente.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Ottobre 1945 viene ratificato dai Paesi firmatari lo Statuto delle Nazioni Unite dando così vita alle Nazioni Unite

Social

newFB newTwitter