Roma, 29 aprile 2022   |  

Cristianesimo, induismo e buddismo insieme il 7 Maggio

Tre realtà religiose diverse che però possono venirsi incontro creando un cammino comune.

wooden track 1932611 640

L'Ufficio nazionale per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso vi scommette fortemente e propone per questo sabato 7 maggio al centro congressi di via Aurelia 796 a Roma un seminario di confronto.

"Di fronte a negligenze e superficialità - spiegano gli organizzatori dell'evento - l'iniziativa dal titolo "La dimensione contemplativa della vita, la meditazione nella tradizione buddhista, cristiana e induista" si propone di gettare le basi necessarie per avviare un confronto serio e approfondito sul tema.

Il direttore dell'ufficio Cei, don Giuliano Savina, spiega che il concetto "sta al cuore delle nostre vie spirituali e costituisce un terreno d'incontro profondo tra i praticanti delle stesse religioni".

E aggiunge che "una riflessione sulle tradizioni, i metodi e le pratiche di meditazione delle differenti vie religiose non può che rispondere alla necessità di riscoprirle e approfondirle per riappropriarsi di tesori spirituali spesso trascurati ed entrare così in maniera seria e consapevole in un fecondo confronto".

Monsignor Stefano Russo, segretario nazionale della Cei, aprirà i lavori portando i suoi saluti. Si confronteranno poi sul tema monsignor Indunil Janakaratne Kodithwakku, segretario del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso, Filippo Scianna, presidente dell'Unione buddhista, Franco Di Maria , presidente dell'Unione induista italiana.

A loro si aggiungeranno la voce di Alberto Cozzi, teologo e presidente dell'ISSR di Milano nonchè vicepreside della facoltà teologica dell'Italia Settentrionale e tre focus sulla meditazione nelle tradizioni delle tre religioni. (Cri.Com.)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Maggio 1992 - Strage di Capaci: una bomba fa saltare l'autostrada mentre transitavano le auto del giudice Giovanni Falcone e della scorta

Social

newFB newTwitter