Lanzada, 12 novembre 2023   |  

Cross a staffetta: i titoli assegnati a Lanzada

In località Pradasc in Valmalenco (SO), si sono assegnati domenica 12 novembre gli ultimi titoli individuali della stagione, quelli di cross a staffetta.

FRV0960

Foto di Davide Vaninetti

In località Pradasc in Valmalenco (SO), si sono assegnati domenica 12 novembre gli ultimi titoli individuali della stagione, quelli di cross a staffetta. Complessivamente presenti 29 società lombarde per un totale di 517 atleti, considerando anche le gare di contorno di esordienti e ragazzi.

Nella 3x1000 cadette il titolo va alla Corrintime che in prima frazione ha cambiato in terza posizione con Federica Stofler alle spalle di GAV Vertova (Beatrice Guerini) e Polisportiva Albosaggia (Matilde Varisto), ma i distacchi ridotti hanno permesso alla società bresciana di recuperare con Francesca Ronchi e Giorgia Marroccoli e conquistare il primo titolo di giornata. Il secondo posto è del CS Cortenova (Serena Mascheri, Caterina Ciacci, Denise Mascheri) che precede di 5 secondi il GP Valchiavenna (Alice Del Bondio, Silvia Casellato e Matilde Paggi).

Nella 3x1000 cadetti sognano il colpaccio gli orobici della Polisportiva Albosaggia con Edoardo Corradini, Daniel Pellegrino e Filippo Bertazzini, ma devono accontentarsi della medaglia d’argento alle spalle dell’Atletica Riccardi Milano 1946 che si laurea campionessa regionale grazie a Gualtiero Ciardi, Alessandro Zarfino e Thomas Colombo, Il podio è completato da Milano Atletica (Marco Uccelli, Loic Alex Aupetitgendre, Javier Mercuri).

Sul nervoso tracciato malenco di 1 km si affrontano 5 staffette per il titolo assoluto femminile nella 4x2000. Il quartetto bergamasco dell’Atletica Valle Brembana (Martina Ghisalberti, Vittoria Belli, Chiara Quadriglia e Federica Cortesi) precede di 9” il GAV Vertova (Elisa Piazzoni, Greta Cortesi, Alice Mistri e Alice Cortesi) e di 53” Milano Atletica (Matilde Manzo, Iolanza Donzuso, Giulia Maria Grassi ed Elvira Marchianò).

Nella 4x2000 assoluta maschile i favoriti dell’Atletica Valle Brembana non lasciano scampo agli avversari, con il padrone di casa Matteo Bardea che è il miglior tempo di giornata e insieme a Carlo Tagliabue, Stefano Benzoni e Samuel Medolago regala al presidente Ferrari un altro titolo regionale. A 36” segue l’Atletica Lecco Colombo Costruzioni di Lorenzo Forni, Francesco Raineri, Edoardo Brusa, Ionut Puiu, mentre il bronzo è dell’Atletica Vallecamonica (Francesco Vicni, Amritpal Singh; Marco Camorani e Saber Zinoubi).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Social

newFB newTwitter