Sondrio , 15 aprile 2019   |  

Da Lombardia sostegno a Valle Camonica, Trompia e Sabbia

Il 50 per cento finanziato direttamente dalla Regione

Panorama della Valle Camonica e Gruppo dellAdamello da Gorzone Darfo Boario Terme Foto Luca Giarelli

Valorizzare il turismo sia estivo che invernale, potenziare l'accessibilità attraverso infrastrutture prioritarie e incentivare il sistema produttivo e occupazionale. Questi gli obiettivi dell'Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale (AQST) per la Valcamonica, la Val Trompia e la Valsabbia, contenuto nella delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore alla Montagna, Enti locali e Programmazione negoziata.

L'AQST (Accordo Quadro Sviluppo Territoriale) prevede un investimento complessivo di oltre 21 milioni, 10 dei quali sono messi a disposizione dalla Regione Lombardia che cofinanzia il 50 per cento degli interventi pubblici del programma. La restante parte è stanziata dagli enti aderenti all'Accordo: i Comuni di Anfo, Artogne, Bagolino, Berzo Inferiore, Bienno, Borno, Breno, Capovalle, Collio, Darfo Boario Terme, Esine, Gianico, Ossimo, Pian Camuno Piancogno, Treviso Bresciano, Vestone, Vobarno (2,5 milioni), le Comunità Montane di Valle Camonica, Valle Sabbia e Valle Trompia (4,6 milioni), la Provincia di Brescia (1,6 milioni) e gli altri Enti (2,3 milioni).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Luglio 1866  vittoria italiana nella battaglia di Pieve di Ledro durante la Terza guerra di indipendenza italiana

Social

newFB newTwitter