Sondrio , 20 settembre 2018   |  

Da Sindelfingen alla Valtellina per il "Wine Trail"

Solo 50 giorni all'edizione 2018 di Valtellina Wine Trail, sono già quasi 2.500 i pettorali assegnati e ai nastri di partenza ci saranno anche atleti che giungeranno per l'occasione da Sindelfingen, cittadina tedesca gemellata con Sondrio.

slider

L'assessore a Sport, Turismo e Politiche per lo sviluppo territoriale, Michele Diasio, pone l'accento sull'importanza turistica e sulla ricaduta territoriale di eventi come Valtellina Wine Trail.

«Manifestazioni come questa – afferma - hanno l'indubbia capacità di coniugare l'aspetto agonistico con quello promozionale non solo della città, ma di tutto il territorio mandamentale e delle sue bellezze. Il Comune di Sondrio crede fortemente nelle potenzialità della manifestazione, capace di richiamare in città oltre 1500 atleti provenienti da fuori provincia e dall'estero, e che può certamente ambire a crescere ulteriormente in termini di numeri e prestigio. In tale ottica l'Amministrazione è stata ben lieta di poter collaborare con l'organizzazione. Auspichiamo che gli organizzatori sappiano cogliere l'ambiziosa sfida di far crescere l'evento e Sondrio come destinazione anche turistica. In tale prospettiva troveranno sempre nel Comune di Sondrio un alleato con cui intavolare una sinergica e concreta collaborazione».

Sono già quasi 2.500 i pettorali assegnati e ai nastri di partenza ci saranno anche atleti che giungeranno per l'occasione da Sindelfingen, cittadina tedesca gemellata con Sondrio.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Giugno 1921 è il primo giorno scelto con circolare del Comando generale dell'Arma dei Carabinieri (del 7 Aprile dello stesso anno) per celebrare, ogni anno, la propria festa. Il 5 Giugno è la data di concessione della medaglia d'oro all'Arma medesima. In tutta Italia oggi la celebrazione avviene in clima d'austerità in sintonia con la situazione generale del Paese. Ancora una volta i Carabinieri dimostrano l'alto senso di responsabilità che li contraddistingue da 199 anni, giorno della loro fondazione. I Lecchesi, come tutti gli italiani, si stringono con affetto attorno ai loro Carabinieri.

Social

newFB newTwitter