Bergamo , 14 maggio 2022   |  

Dossena ponte Tibetano e miniere binomio vincente

Celebrato l’inaugurazione a Dossena (Bergamo) del 'Ponte del Sole', il ponte tibetano più lungo al mondo a pedata discontinua e senza tiranti laterali, e del Parco Speleologico all'interno delle miniere

magoni 2

immagine di repertorio

“Il Ponte del Sole e il Parco Speleologico rappresentano un binomio vincente, in grado di valorizzare e rilanciare l’intera Valle Brembana”. Così Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, ha celebrato l’inaugurazione a Dossena (Bergamo) del 'Ponte del Sole', il ponte tibetano più lungo al mondo a pedata discontinua e senza tiranti laterali, e del Parco Speleologico all'interno delle miniere

“Grazie all’impegno delle istituzioni e in sinergia con le associazioni locali, l’intero territorio offrirà al grande pubblico delle attrazioni in grado di attirare visitatori da tutta Italia e anche dall’estero – ha aggiunto Magoni -. In particolare, il ponte tibetano dei record sarà protagonista del rilancio della Valle grazie alla sua forza comunicativa, dall’alto valore mediatico per vivere un’esperienza turistica unica nel suo genere. Il parco speleologico, invece, permetterà di non disperdere antiche tradizioni che hanno forgiato uomini e donne di questi territori. Mestieri di una volta che torneranno ad illuminare paesi e luoghi, dando nuova linfa vitale a borghi altrimenti destinati all’anonimato”.

“Uno sforzo sinergico, dunque, per la valorizzazione di prodotti esperienziali che rendono la nostra Lombardia una terra unica, uno scrigno di bellezze e tesori tutti da scoprire” ha concluso l’assessore regionale.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Maggio 1992 - Strage di Capaci: una bomba fa saltare l'autostrada mentre transitavano le auto del giudice Giovanni Falcone e della scorta

Social

newFB newTwitter