Ossona (Mi), 04 agosto 2017   |  

Drone dei Carabinieri scopre 1000 piante di Cannabis

I Carabinieri della Stazione di Corbetta (Mi) hanno tratto in arresto un 51enne, già noto alla Giustizia, poiché ritenuto responsabile di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti.

carabinieri droni 66dr28flqmhibmw9o8ma6nnptxn84c2zicwxxi17072

I militari, nel corso dei servizi di controllo nelle zone agricole della giurisdizione, hanno notato la presenza di possibili piante di cannabis, occultate tra la vegetazione di un’area verde retrostante a una villetta. Stante l’impossibilità di raggiungere in modo discreto l’area, poiché recintata, gli operanti si sono serviti di un drone, grazie al quale hanno potuto appurare l’effettiva presenza di numerose piante di cannabis in 3 aree del giardino. Immediatamente è scattata la perquisizione della proprietà, conclusasi con il sequestro di 300 gr. di marijuana pronta per essere smerciata, di bilancini e di materiale per il confezionamento delle dosi, nonché di 1.000 piante di cannabis, di altezza dal metro fino ad oltre 230 cm..

L’arrestato, già conosciuto alle forze dell' ordine in materia di stupefacenti, è stato condotto  a San Vittore, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Dicembre 1782 ad Annonay, in Francia, i fratelli Montgolfier fanno il primo volo con il prototipo di mongolfiera

Social

newFB newTwitter