Sondrio, 07 settembre 2018   |  
Società   |  Economia

È Sondrio la capitale degli acquisti online

di Alberto Comuzzi

Un articolo de “Il Sole 24Ore”, basato su una ricerca di Alkemy, società specializzata nel mondo del Web, conferma la diffusa cultura digitale della Valtellina.

albwis

A parte l'intervista a papa Francesco, sulla quale torneremo nei prossimi giorni, “Il Sole24Ore” di oggi, venerdì 7 Settembre, pubblica un curioso articolo, firmato da Fabio Grattagliano, sulla propensione agli acquisti online.

Estrapolando i dati di una ricerca di Alkemy, una società milanese che accompagna ai processi digitali le aziende, risulta che Sondrio è la prima città, seguita da Milano, per gli acquisti di prodotti attraverso la Rete.

Il giorno e l'orario in cui i sondriesi si concentrerebbero maggiormente nello shopping via Web, usando prevalentemente la carta di credito, sono il lunedì dalle 12 alle 15; in pratica nell'intervallo per la pausa pranzo.

«Il numero di ordini effettuati ogni cento abitanti vede la Lombardia al vertice», si legge ancora nell'articolo del quotidiano economico, «ma subito dietro troviamo il Trentino Alto Adige, la Liguria e l’Emilia Romagna, che avanzano in maniera significativa rispetto allo scorso anno».

I dati della ricerca di Alkemy non ci sorprendono. La propensione all'uso della Rete e di tutto ciò che in essa si muove è decisamente elevato in Valtellina.

Ce lo confermano anche i numeri dei valtellinesi che quotidianamente si connettono, non solo al nostro Valtellinanews, ma anche al nostro network Alpi Media Group. Seppure in modo empirico stimiamo che dei 150.000 valtellinesi e 30.000 valchiavennaschi, almeno 110.000 sono informatizzati. Poco più del 5 per cento di costoro – che cogliamo l'occasione di ringraziare – ci seguono nel nostro lavoro quotidiano.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Settembre 1499 con il trattato di Basilea la vecchia Confederazione, che ha dato origine alla Svizzera, diventa uno stato indipendente.

Social

newFB newTwitter