Sondrio , 15 maggio 2018   |  

Focus su salute e sicurezza sul lavoro

Dal Testo Unico della Sicurezza D.lgs. 81/08 alla ISO 45001: un seminario organizzato dalla Commissione Ambiente e Sicurezza di Confindustria Lecco e Sondrio

image001

Un seminario che mette al centro i temi della salute e della sicurezza sul lavoro  organizzato dalla Commissione Ambiente e Sicurezza di Confindustria Lecco e Sondrio il 16 Maggio, in collaborazione con Inail Direzione Territoriale Lecco-Sondrio, ATS Brianza e TÜV Italia (16 maggio ore 14.15 - Confindustria Lecco e Sondrio sede di Lecco, in collegamento con la sede di Sondrio).

Il seminario introdurrà anche la norma di recente pubblicazione ISO 45001, destinata a diventare il nuovo standard di riferimento in materia di salute e sicurezza sul lavoro per ogni tipo di organizzazione, indipendentemente da dimensione e tipologia, interessata a stabilire, implementare e mantenere un sistema di gestione H&S.

Dopo l’apertura lavori a cura di Andrea Barison, Responsabile Area Ambiente e Sicurezza di Confindustria Lecco e Sondrio, intervengono: Alberto Cicciù, Responsabile Processo Prevenzione INAIL di Lecco, sul tema “L’andamento degli infortuni e delle malattie professionali nel territorio nell’ultimo quinquennio”; Franco Frangi, Direttore UOC PSAL Responsabile UOS PSAL Lecco Agenzia di Tutela della Salute (ATS) della Brianza, sul tema “La promozione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro: i piani mirarti”; Alessio Galiazzo, Veto Power di TÜVItalia, su “Introduzione alla norma ISO 45001 e le novità rispetto a BS OHSAS 18001”.

L’incontro, rivolto in particolare a datori di lavoro, dirigenti, responsabili e addetti del servizio di prevenzione e protezione, è valido ai fini dell’aggiornamento formativo quinquennale per RSPP/ASPP.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Ottobre 1879 Thomas Edison testa la prima lampadina funzionante in modo efficace (resterà accesa per 13 ore e mezza prima di bruciarsi)

Social

newFB newTwitter