Sondrio , 08 ottobre 2020   |  

Foibe ed esodo giuliano dalmata storia e memoria del 10 Febbraio

E' giunta alla XIII edizione il bando di concorso regionale per le scuole della Lombardia

gric

Anche quest’anno è stato pubblicato il Bando di concorso regionale per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia: “Il sacrificio degli italiani della Venezia Giulia e della Dalmazia: mantenere la memoria, rispettare la verità, impegnarsi per garantire i diritti dei popoli”.

Il Concorso, promosso dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, viene realizzato ogni anno come “Attività della Regione Lombardia per l'affermazione dei valori del ricordo del martirio e dell'esodo giuliano-dalmata-istriano”, riconosciuta dall’art. 3 della legge regionale n.2 del 14 Febbraio 2008. Quest’anno il tema è: “Foibe ed esodo giuliano dalmata: storia e memoria del 10 febbraio”.

La Commissione giudicatrice, composta dal presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi, i consiglieri regionali Curzio Trezzani e Fabio Pizzul, Matteo Gherghetta e Alessandro Cuk (designati dall’Associazione Nazionale della Venezia Giulia e della Dalmazia) e dal rappresentante dell’Ufficio scolastico regionale Marcella Fusco, valuterà gli elaborati formando tre graduatorie: 1) elaborati di gruppo/classe; 2) elaborati individuali scuole secondarie di primo grado; 3) elaborati individuali scuole secondarie di secondo grado.

I vincitori, al massimo 40, saranno proclamati in Aula il prossimo 10 febbraio, in occasione delle cerimonia del “Giorno del Ricordo”. Il premio sarà come di consueto un viaggio di istruzione di tre giorni nelle terre della Venezia Giulia. Insieme a loro ci saranno anche gli studenti vincitori dell’edizione 2020, ai quali era stato annullato il viaggio a causa dell’emergenza sanitaria.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Ottobre 1956 migliaia di dimostranti ungheresi protestano contro le influenze e l'occupazione sovietica della loro nazione (la Rivoluzione ungherese verrà stroncata il 4 Novembre)

Social

newFB newTwitter