Roma, 12 dicembre 2016   |  

Gentiloni presenta la sua squadra di Governo

Il primo ministro incaricato e i nuovi responsabili dei dicasteri giureranno questa sera alle ore 20.

Paolo Gentiloni 3

Paolo Gentiloni è salito al Quirinale alle 17.30 con la lista dei ministri del nuovo governo da presentare al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per sciogliere la riserva.

Questi i ministri e i dicasteri con cui Gentiloni si presenterà in Parlamento per chiedere la fiducia:
Marco Minniti ministro dell'Interno
Angelino Alfano ministro degli Esteri
Giuliano Poletti ministro del Lavoro
Pier Carlo Padoan ministro dell'Economia
Valeria Fedeli ministro dell'Istruzione
Carlo Calenda ministro allo Sviluppo Economico
Roberta Pinotti ministro della Difesa
Andrea Orlando ministro della Giustizia
Beatrice Lorenzin ministro della Sanità
Dario Franceschini ministro della Cultura
Enrico Costa ministro alle politiche regionali
Claudio De Vincenti ministro alla coesione territoriale e al Mezzogiorno
Luca Lotti ministro allo sport
Graziano Delrio ministro delle Infrastrutture e dei trasporti
Maurizio Martina ministro alle Politiche agricole
Gianluca Galletti ministro all'Ambiente
Marianna Madia ministro per la Pubblica amministrazione
Anna Finocchiaro ministro dei rapporti per il Parlamento
Maria Elena Boschi sottosegretario alla presidenza del Consiglio

Il primo ministro incaricato e la sua squadra già questa sera alle ore 20 giurerà. Domani e dopodomani si voterà la fiducia per rappresentare l'Italia a pieno titolo già giovedì prossimo.

Gentiloni ha di fatto confermato un consiglio dei ministri molto simile al governo Renzi uscente, confermati infatti: Delrio, Madia, Padoan, Galletti, Costa, Lorenzin, Orlando, Martina, Calenda, Poletti, Pinotti, Franceschini e Alfano seppur con un altro ruolo. Entra nell'esecutivo anche un renziano come Lotti, mentre la Boschi è sottosegretario. Nuovi ingressi per Minniti, Lotti, De Vincenti (già sottosegretari), Fedeli (già vice presidente del Senato) e Finocchiaro.

Queste le dichiarazioni di Gentiloni dal Quirinale: «Ho fatto del mio meglio per formare il nuovo governo nel più breve tempo possibile, per aderire all'invito del presidente della Repubblica e nell'interesse della stabilità delle istituzioni alla quale guardano gli italiani. Il governo si metterà al lavoro immediatamente con tutte le sue forze concentrato sui problemi da risolvere nel Paese con l'ottimismo che deriva dal popolo italiano. Il governo si adopererà per facilitare il lavoro delle diverse forze parlamentari volto a individuare nuove regole per la legge elettorale. Ci sono difficoltà, ma lavoreremo con forza e ottimismo».

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Febbraio 1707 a Venezia nasce Carlo Osvaldo Goldoni (muore a Parigi il 6 Febbraio 1793), drammaturgo, scrittore e librettista italiano.

Social

newFB newTwitter