Gerola Alta, 09 ottobre 2017   |  

Gerola Alta, "Gustosando" dichiara sold out

La manifestazione gastronomica valtellinese ha registrato durante il settimana un grande successo di presenze

WP 20171001 13 19 51 Pro

La manifestazione "Gustosando" che si svolge nelle località delle Alpi Orobiche valtellinese, ha raggiunto questo fine settimana un risultato che inorgoglisce gli organizzatori, l'Ecomuseo della Valgerola, le associazioni locali, la municipalità, che hanno impresso il proprio marchio all'evento coordinato dal consorzio turistico della zona.

«Chiudiamo a 1303 commensali che sono stati qui nei 4 giorni della manifestazione,  ha affermato Walter Pasina, responsabile per l'Ecomuseo, centro di divulgazione del turismo alpino, per la manifestazione. Sono stati 426, avevamo contato in un primo momento 433 nel primo fine settimana: ma il numero preciso era 426. A seguire, in questo sabato a Gerola per Gustosando sono arrivate 527 persone, 350 sono stati gli ospiti domenica. E alle 12.15 abbiamo detto a Morbegno alle biglietterie di non vendere più: temevamo di non riuscire a soddisfare tutte le richieste. Rispetto all'edizione 2016 della manifestazione – è stato anche chiarito da Gerola – siamo cresciuti di 80 presenze, siamo onorati delle preferenze che ci sono state accordate dai turisti del gusto, siamo consapevoli di essere diventati una meta, nello scenario del turismo comprensoriale. Gerola ha più eventi gastronomici di levatura nell'arco delle quattro stagioni, la gente ci conosce, sa che ci impegniamo, ci fanno i complimenti. Va considerato che mai negli anni di partecipazione alla manifestazione avevamo raggiunto questi numeri».

Gerola prosegue nelle “iniziative del gusto”: la prossima domenica nel fine settimana della Mostra del Bitto a Morbegno, sarà la volta de Lo Pan ner, celebre manifestazione transfrontaliera.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Ottobre 202 a.C. battaglia di Zama. Scipione l'Africano sconfigge Annibale, assicurando la vittoria alla Repubblica romana

Social

newFB newTwitter